19.05.2021 - 08:36

Positivi i primi mesi dell'anno per Julius Bär

TRa gennaio e aprile la banca ha aumentato gli averi in gestione dell'8,3%, a 470 miliardi di franchi. Superate le aspettative degli analisti.

positivi-i-primi-mesi-dell-anno-per-julius-bar
L'attività della clientela è stata intensa nel primo trimestre (Ti-Press)

Inizio anno positivo per Julius Bär: nei primi quattro mesi la banca ha aumentato gli averi in gestione dell'8,3%, a 470 miliardi di franchi. L'attività della clientela è stata intensa nel primo trimestre, prima di rallentare in aprile, precisa l'istituto in una nota odierna.

Tra gennaio e aprile, il margine lordo si è avvicinato a 90 punti base (bps), rispetto ai 95 bps registrati nello stesso periodo del 2020. Nella seconda metà dell'anno questo indicatore era invece sceso a 84 bps. Il rapporto fra costi e benefici ha raggiunto il 60%, meglio del 64% di un anno fa.

I dati presentati oggi superano le aspettative degli analisti interpellati dall'agenzia Awp. La direzione afferma di essere sulla buona strada per raggiungere i suoi obiettivi triennali e completare il programma di risparmio lanciato nel 2020.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved