laRegione
trasporto-aereo-e-coronavirus-a-novembre-stop-alla-ripresa
(Keystone)
Economia
07.01.2021 - 16:410

Trasporto aereo e coronavirus, a novembre stop alla ripresa

Nel mese di novembre il traffico aereo ha registrato il -70,3% di passeggeri in meno rispetto allo stesso mese dell'anno precedente

L'emergenza Covid continua ad affossare il traffico aereo. A novembre la ripresa della domanda passeggeri si "è fermata", registrando un -70,3% rispetto allo stesso mese dell'anno scorso e dopo il -70,6% di ottobre, secondo quanto rende noto la internazionale del traffico aereo (Iata).

"La tiepida ripresa della domanda si è fermata completamente a novembre a causa delle nuove e più stringenti restrizioni imposte dai governi per fronteggiare la nuova ondata del Covid", ha detto il Ceo e direttore generale della Iata Alexandre de Juniac, sottolineando che queste misure "non sono efficaci" ma "aumentano le difficoltà per i passeggeri".

Secondo il numero uno della Iata, "i vaccini sono una soluzione nel lungo termine, mentre nell'immediato i test rappresentano la soluzione migliore per fermare la diffusione del virus e mettere in moto la ripresa economica".

© Regiopress, All rights reserved