laRegione
huawei-punta-a-una-forte-espansione-in-svizzera
Ap
Economia
23.10.2020 - 09:420

Huawei punta a una forte espansione in Svizzera

Crescita nonostante la pandemia. I dipendenti passeranno da 300 a 550 entro la fine del prossimo anno

Il gigante cinese delle telecomunicazioni Huawei intende espandersi fortemente in Svizzera. Entro la fine del prossimo anno l'organico sarà quasi raddoppiato, passando dagli attuali 300 a 550 dipendenti.

Il gruppo vuole assumere altri 190 ricercatori e sviluppatori entro la fine del 2021, ha dichiarato il Ceo di Huawei Svizzera, Haitao Wang, in un'intervista pubblicata oggi dalla testata economica "L'Agefi". L'obiettivo, ha precisato, è dividere il lavoro tra le sedi di Dübendorf (ZH) e Saint-Sulpice (VD). "Vogliamo praticamente raddoppiare la nostra forza lavoro", ha rilevato Wang.

In Svizzera, Huawei è cresciuta nonostante la pandemia. Nel segmento dei clienti commerciali, nel primo semestre dell'anno si è registrata una crescita di oltre il 40%. I clienti privati, invece, sono leggermente calati perché Huawei ha perso la licenza per Google sui suoi cellulari. Nel 2018 l'azienda cinese aveva raggiunto una quota di mercato del 13% nella telefonia mobile in Svizzera.

© Regiopress, All rights reserved