laRegione
Nuovo abbonamento
in-arrivo-75-milioni-nuovi-iphone-apple-non-teme-crisi
È l'ora di nuovi iphone (Keystone)
Economia
01.09.2020 - 13:110

In arrivo 75 milioni nuovi iPhone, Apple non teme crisi

Un volume di produzione analogo a quelli del 2019 e del 2018, a dimostrazione che l'azienda non teme l'impatto negativo della pandemia

Apple ha chiesto ai suoi fornitori di produrre almeno 75 milioni di nuovi iPhone: un ordine analogo a quelli del 2019 e del 2018, a dimostrazione che l'azienda non teme l'impatto negativo della pandemia. Lo scrive Bloomberg, secondo cui la società di Cupertino a ottobre svelerà anche un iPad Air, il nuovo Apple Watch e il primo paio di cuffie tradizionali targate Apple.

Stando alle fonti citate, le consegne mondiali dei nuovi iPhone 12 potrebbero raggiungere gli 80 milioni nel 2020. Nel dettaglio si tratta di quattro modelli di smartphone, tutti con connettività 5G, un design diverso e una più 'ampia scelta di dimensioni dello schermo.

A confermare la tenuta di Apple ci sono gli ultimi dati diffusi nei giorni scorsi dagli analisti di Gartner e relativi al secondo trimestre. Da aprile a giugno le vendite mondiali complessive di smartphone hanno subito un calo del 20%, mentre quelle di iPhone sono diminuite di appena lo 0,4%.

Nel suo evento autunnale, sempre secondo le indiscrezioni, Apple dovrebbe presentare anche un iPad con schermo senza cornici simile all'iPad Pro, due nuove versioni di Apple Watch e un paio di cuffie tradizionali da affiancare ai popolari auricolari AirPods. Le cuffie saranno le prime con il marchio di Apple, che finora le ha prodotte soltanto con il marchio Beats dell'omonima società acquisita nel 2014.

© Regiopress, All rights reserved