laRegione
Nuovo abbonamento
aumenta-l-utile-semestrale-di-efg-international
I dati del bilancio semestrale (archivio Ti-Press)
Economia
22.07.2020 - 08:550

Aumenta l'utile semestrale di Efg International

Il gruppo bancario zurighese, che ha inglobato la luganese Bsi, ha realizzato un utile netto di 35 milioni di franchi

Risultati in aumento nel primo semestre per Efg International: il gruppo bancario zurighese che quattro anni or sono ha inglobato la luganese Bsi ha realizzato un utile netto di 35 milioni di franchi, l'11% in più dello stesso periodo dell'anno scorso, su cui avevano peraltro pesato fattori straordinari.

I ricavi sono saliti da 556 a 564 milioni, ha indicato oggi la società. Gli afflussi netti di denaro hanno raggiunto 4,2 miliardi, contro gli 0,3 miliardi della prima parte del 2019. A causa dell'andamento dei mercati finanziari gli averi in gestione sono però scesi a fine giugno a 148 miliardi: erano 154 miliardi a fine dicembre. Dalla fine di aprile, quando il dato era ancora di 140 miliardi, vi è stata però una ripresa significativa, sottolinea l'impresa.

I vertici intendono continuare a puntare su una crescita dei profitti e per farlo l'azienda punta a ridurre di un altro 5% i suoi costi entro la fine del 2021. Le parole d'ordine saranno centralizzazione e automatizzazione.

Efg International è stata fondata nel 1995 e dal 2005 è quotata alla borsa svizzera. Nel 2016 ha acquisito la Bsi (ex Banca della Svizzera italiana), l'istituto luganese nato nel 1873 e travolto – attraverso la sua filiale di Singapore – dalla vicenda di corruzione del fondo sovrano della Malaysia 1MDB. Oggi Efg è presente in 40 località mondiali fra cui sette svizzere, comprese Lugano, Chiasso e Locarno.

© Regiopress, All rights reserved