laRegione
Nuovo abbonamento
ermotti-lascia-ubs-ralph-hamers-nuovo-ceo
Ermotti è Ceo dell'Ubs dal 2011 (Keystone)
Economia
20.02.2020 - 07:360

Ermotti lascia Ubs, Ralph Hamers nuovo Ceo

Il ticinese ha annunciato le sue dimissioni ieri sera: 'È il momenti di scrivere un nuovo capitolo'. Hamers, Ceo del grupo Ing, lo sostituirà dal 1 novembre

Il boss dell'UBS Sergio Ermotti ha annunciato le sue dimissioni in tarda serata di mercoledì. Dopo quasi un decennio da Ceo di UBS e dopo settimane di speculazioni e anticipazioni è giunta dunque la conferma dell'addio del ticinese dall'istituto bancario.

"È arrivato il momento di scrivere il mio prossimo capitolo. UBS è in ottima forma, gode della massima flessibilità strategica ed è ben posizionata per una crescita sostenibile" ha dichiarato Ermotti. Attraverso un comunicato stampa il Consiglio di amministrazione lo ha ringraziato "per lo straordinario impegno e contributo che ha apportato al successo della banca negli ultimi nove anni".

Ralph Hamers nuovo Ceo

Il Consiglio di amministrazione di UBS ha annunciato di aver nominato Ralph Hamers come nuovo Amministratore delegato del Gruppo in vigore dal 1 novembre 2020.

Ralph Hamers entrerà a far parte di UBS come membro del Comitato esecutivo del gruppo dal 1 settembre 2020 per garantire una transizione agevole nella gestione, riferisce UBS in un comunicato stampa.

Hamers è attualmente Ceo del gruppo ING. Secondo il quotidiano Financial Times, il presidente del Consiglio di amministrazione di UBS, Axel Weber, si era avvicinato ad Hamers mesi fa - perché anche allora era chiaro che il contratto di Ermotti non sarebbe stato prorogato. Hamers lavora per il gruppo ING dal 1991 e dirige dal 2013.

Hamers ha conseguito un master in economia aziendale e ricerca operativa presso la Tilburg University nei Paesi Bassi ed è membro del consiglio di amministrazione dell'European Banking Group, una delle principali associazioni bancarie europee.

Il presidente del consiglio di amministrazione di UBS Axel A. Weber ha descritto Ralph Hamers nel comunicato stampa come "il Ceo giusto che guida la nostra banca nella fase successiva del suo sviluppo". È un esperto del settore esperto e altamente rispettato con comprovata esperienza nella trasformazione digitale.

 

 

© Regiopress, All rights reserved