laRegione
Nuovo abbonamento
Economia
27.01.2020 - 12:170

Tabacco, Philip Morris taglia 265 posti di lavoro

Toccate dalla misura le sedi svizzere di Neuchatel e di Losanna. Oltre la metà degli impieghi interessati sarà portata all'estero.

La multinazionale del tabacco Philip Morris intende cancellare sino a 265 posti di lavoro nelle sue sedi di Losanna e Neuchâtel. Oltre la metà degli impieghi interessati sarà trasferita all'estero, ha indicato stamane il gruppo. L'azienda ha avviato una procedura di consultazione, come impone la legge in caso di licenziamenti collettivi.

© Regiopress, All rights reserved