lufthansa-e-swiss-previste-mille-assunzioni-in-svizzera
Ti-Press
03.01.2020 - 16:18
Aggiornamento : 16:34

Lufthansa e Swiss, previste mille assunzioni in Svizzera

Oltre a sostituire i partenti, nel corso del 2020 verranno creati nuovi posti di lavoro

Nel nuovo anno Lufthansa intende assumere oltre 4mila 500 dipendenti tra Germania, Austria e Svizzera. Solo nella Confederazione, il vettore Swiss controllato dalla società tedesca prevede di assumere oltre 1000 collaboratori. Alcuni di queste persone dovranno sostituire gli impiegati in partenza, si legge in una nota odierna di Lufthansa.

Swiss creerà oltre 300 posti di lavoro in cabina, in cabina di pilotaggio e nelle aree tecniche, il tutto grazie all'entrata in servizio dei nuovi aerei a lungo raggio Boeing 777. Oltre a ciò, 500 futuri assistenti di volo incominceranno la formazione.

Nel 2020 saranno assunti circa 1000 dipendenti solo da Lufthansa. A livello di gruppo, Lufthansa prevede di assumere quasi 1300 assistenti di volo.

Secondo le informazioni attuali, tuttavia, è in vigore un blocco delle assunzioni presso Brussels Airlines, Eurowings e Lufthansa Cargo. Queste società sono attualmente costrette a ridurre i costi e a ristrutturare. Austrian Airlines ridurrà il proprio organico a causa di un ridimensionamento causato dalla concorrenza. Tuttavia, la compagnia aerea prevede di offrire circa 200 nuovi posti di lavoro a Vienna nell'anno corrente.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved