lidl-accresce-la-presenza-in-ticino-filiale-a-breggia
ULTIME NOTIZIE Economia
Economia
1 gior

Gli esperti dell’Ubs escludono un rapido calo dell’inflazione

Il rialzo dei prezzi proseguirà anche nel secondo semestre: il tasso annuale dovrebbe attestarsi al 3,1%. Raiffeisen rivede al ribasso le previsioni 2022
Economia
4 gior

Smartphone: crollano le spedizioni in Europa

‘Molti Paesi si stano avvicinando alla recessione, con maggiori tensioni politiche’, scrive Counterpoint Research che si attende una ripresa lunga e lenta
Economia
6 gior

Credit Suisse, Fitch abbassa il rating a ‘BBB’ da ‘BBB+’

Il declassamento a causa dell’annuncio di una ulteriore revisione della strategia della grande banca e dei suoi deboli risultati nel secondo trimestre
Economia
6 gior

Migliaia di impieghi a rischio a Credit Suisse

L’agenzia Bloomberg riferisce di un piano per attuare una drastica cura dimagrante nei prossimi anni. La banca non commenta
Economia
6 gior

Glencore decuplica l’utile grazie ai prezzi alle stelle

Il colosso delle materie prime ha beneficiato dei prezzi record del carbone e del trading di prodotti energetici, che ha ottenuto risultati eccezionali
Economia
1 sett

Swiss torna in attivo nel primo semestre

Il fatturato è più che raddoppiato e il numero di passeggeri è quintuplicato. Nel 2020 e 2021 aveva registrato grandi perdite a causa della pandemia
Economia
1 sett

Boom di Airbnb: oltre 100 milioni di notti prenotate in 3 mesi

La piattaforma segna il record di prenotazioni per l’estate, che sarà la più redditizia di sempre. Ricavi in crescita del 58%
05.11.2019 - 07:45
a cura de laRegione

Lidl accresce la presenza in Ticino, filiale a Breggia

Sarà inaugurata giovedì all'interno del Centro commerciale. Si tratta del 134 negozio aperto nel nostro Paese. Investimento da 2,5 milioni di franchi

Giovedì 7 novembre, in via San Gottardo 56a, Lidl Svizzera apre la sua 134a filiale e porta avanti così la sua continua espansione. Questa filiale Lidl si trova al piano terra del Centro commerciale Breggia. Su una superficiedi vendita di circa 1140 metri quadri, l’impresa di commercio al dettaglio vicina alle persone offre ai suoi clienti oltre 1800 prodotti di uso quotidiano. L’offerta comprende anche un ampio assortimento di articoli freschi come frutta, verdura, carne e pane. La filiale aprirà le sue porte 
alle 7.30. Per l'occasione accoglierà i clienti con varie offerte speciali in occasione dell’apertura, degustazioni, diversi omaggi, azioni e sconti. In via eccezionale per il giorno dell’apertura: i primi 100 clienti riceveranno un buono spesa da 50 franchi. Venerdì e sabato dopo l’apertura i clienti riceveranno invece un buono da 10 franchi a partire da una spesa superiore a 100 franchi.

Standard costruttivi: moderni e sostenibili

Per questa nuova filiale, Lidl Svizzera ha investito 2,5 milioni di franchi. A disposizione dei clienti stanno più di 400 parcheggi. In questa filiale Lidl è stata installata la tecnologia più moderna. Per ridurre il consumo di corrente, gli ambienti sono illuminati da modernissime lampadine a LED. Il cuore della filiale è costituito da un impianto per riscaldamento, ventilazione e climatizzazione moderno ed efficiente. Per la produzione del calore necessario agli ambienti commerciali Lidl Svizzera impiega refrigeranti naturali.

Smart discount

Il concept della filiale corrisponde al modello di business di Lidl Svizzera come smart discount, che combina freschezza e qualità con efficienza e atmosfera piacevole, garantendo così il miglior rapporto qualità-prezzo. Le casse ergonomiche dotate di nastro trasportatore dopo la cassa facilitano le operazioni in questo ambito, ai clienti e al personale. L’assortimento è disposto secondo le necessità dei clienti; la frutta e la verdura per esempio si trovano direttamente all’ingresso, seguite da pane, carne e prodotti lattiero-caseari. Nelle filiali ci si orienta facilmente grazie a un sistema unitario di cartelli; i gruppi di prodotti vengono indicati a mo’ di segnavia per consentire una visione d’insieme migliore.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved