Economia
22.10.2019 - 19:030

Berlino proporrà Schnabel per la Banca centrale europea

Sarà il ministro delle Finanze tedesco Scholz a fare il nome, verosimilmente domani, dell'economista per il consiglio direttivo dell'istituto

Il ministro delle finanze tedesco Olaf Scholz ha intenzione di proporre Isabel Schnabel all'interno del consiglio direttivo della Banca centrale europea (Bce) al posto di Sabine Lautenschläger che ha annunciato le sue dimissioni. Lo scrive "Süddeutsche Zeitung", secondo cui l'annuncio potrebbe arrivare domani.

La scelta di Schnabel – 48 anni, docente all'Università di Bonn ed esperta di mercati finanziari e regolamentazione bancaria e consulente economica della cancelliera Angela Merkel dal 2014 – segna una svolta dal momento che, a differenza di Lautenschläger, ha una visione più moderata e favorevole a politiche di allentamento monetario.

La nomina giunge a pochi giorni dal termine del mandato di Mario Draghi alla presidenza della Bce dopo otto anni di interventi di stimolo monetario che hanno sempre attirato forti critiche da parte tedesca. Proprio l'ultima decisione dell'Eurotower di tagliare i tassi di interesse e riavviare gli acquisti di asset su larga scala ha spinto Lautenschläger a dimettersi in anticipo.
 

Potrebbe interessarti anche
Tags
banca
schnabel
centrale europea
banca centrale
banca centrale europea
berlino
consiglio
scholz
consiglio direttivo
finanze tedesco
© Regiopress, All rights reserved