Economia
17.05.2019 - 11:580

EasyJet, incremento dei ricavi nel primo semestre

La compagnia low cost ha conosciuto un aumento dei ricavi del 7,3%. Pure il numero di passeggeri è in crescita: 41,6 milioni di persone l'hanno scelta

Ricavi in crescita del 7,3% per Easyjet nel primo semestre dell'anno fiscale che si è concluso il 31 marzo. La compagnia aerea britannica ha registrato ricavi pari a 2,34 miliardi di sterline, in linea con le attese del mercato, e il numero dei passeggeri è salito a 41,6 milioni. La compagnia ha riportato una perdita pre-tasse di 275 milioni. Sulla perdita hanno inciso soprattutto l'aumento dei costi del carburante e l'incidente di Gatwick durante il periodo natalizio. La compagnia aerea ha spiegato che l'incertezza legata alla Brexit e un rallentamento economico in Europa rischiano di impattare leggermente sui ricavi nei prossimi mesi, ma si aspetta comunque che i profitti annuali saranno in linea con le aspettative. L'amministratore delegato Johan Lundgren ha dichiarato di essere "soddisfatto" dei risultati nonostante "condizioni commerciali più difficili", dal momento che la compagnia aerea ha tenuto sotto controllo i costi e ha assicurato di aver già predisposto "una serie di iniziative a breve termine per l'estate" e "misure per migliorare la nostra resilienza operativa".
 

© Regiopress, All rights reserved