Economia
09.05.2019 - 14:530

Il traffico aereo elvetico perde quota: scali sotto la media e Swiss 'mediocre'

I tre aeroporti svizzeri vengono giudicati – da uno studio – "al di sotto della media" e la compagnia aerea Swiss lontana dalle prime posizioni.

Il settore del traffico aereo elvetico perde quota: in uno studio internazionale, i tre aeroporti svizzeri vengono giudicati "al di sotto della media" e anche la compagnia aerea Swiss è lontana dalle prime posizioni. I risultati insoddisfacenti toccano tutti e tre gli aeroporti della Confederazione: sui 132 scali analizzati, l'EuroAirport di Basilea ottiene il 77esimo rango, ma ancora peggio fanno Zurigo-Kloten (87°) e soprattutto Ginevra (106°). L'aeroporto di Milano Malpensa, spesso utilizzato da molti ticinesi, occupa il 95esimo posto nella speciale classifica. L'indagine è stata realizzata da AirHelp, un portale che si occupa di fornire servizi di assistenza ai passeggeri. Il criterio principale era la puntualità nel 2018, indica la società in una nota odierna. Nella valutazione rientrano anche i criteri "qualità del servizio" e "cibo e negozi", valutati dagli utilizzatori.

A Basilea, Zurigo e Ginevra la puntualità è stata la causa principale della valutazione negativa, mentre ad eccellere sono stati Doha, Tokyo e Atene. Il problema della puntualità negli scali svizzeri è tuttavia nota: un recente studio commissionato dall'Ufficio federale dell'aviazione civile (UFAC) e da rappresentanti del settore ha riscontrato un deterioramento in questo ambito; in particolare Zurigo e Ginevra hanno risentito delle restrizioni sui voli notturni e del sistema di partenza e atterraggio che hanno provocato ulteriori ritardi.

Swiss "mediocre"

Per quanto riguarda le compagnie aeree, Swiss si è invece piazzata al 36esimo posto su un totale di 72 vettori analizzati. AirHelp sottolinea che i risultati sono particolarmente influenzati dalla scarsa puntualità e dal trattamento delle richieste di risarcimento. Secondo lo studio, anche la qualità del servizio offerto dalla compagnia elvetica è "mediocre". A comandare la classifica sono Qatar Airways, American Airlines e Aeroméxico, mentre la miglior compagnia aerea europea è la Scandinavian Airlines (SAS), al quarto posto. All'interno del gruppo Lufthansa, di cui fa parte Swiss, l'Austrian Airlines ottiene il nono posto, mentre la stessa Lufthansa è solo 24esima. Ai livelli più bassi si trovano invece le compagnie low cost: Ryanair (68esima), fa comunque meglio di Easyjet (71esima).

Potrebbe interessarti anche
Tags
swiss
compagnia
studio
media
puntualità
scali
tre aeroporti
aereo elvetico perde
compagnia aerea
elvetico perde quota
© Regiopress, All rights reserved