Economia
06.05.2019 - 08:360

Landis+Gyr aumenta fatturato e utile nel 2018/2019

L'azienda con sede a Zugo attiva nella produzione di contatori elettrici ha generato ricavi per 1,77 miliardi di dollari (1,81 miliardi di franchi).

Landis+Gyr aumenta fatturato e redditività: nell'esercizio 2018/2019 (chiuso a fine marzo) l'azienda con sede a Zugo attiva nella produzione di contatori elettrici ha generato ricavi per 1,77 miliardi di dollari (1,81 miliardi di franchi), in progressione dell'1,4% rispetto ai dodici mesi precedenti. L'utile netto è salito da 46 a 122 milioni di dollari.

Il miglioramento dei profitti è stato notato anche a livello di risultato operativo Ebitda, aumentato del 14% a 234 milioni, informa l'azienda in un comunicato odierno. Il corrispondente margine è passato da 12,0 a 13,5%. Le nuove commesse hanno fatto un balzo di circa un terzo a 2,08 miliardi.

Tutte le regioni hanno contribuito al buon andamento del giro d'affari, sottolineano i vertici. A cambi costanti l'incremento dei proventi è stato del 3,1%.

"I risultati rispecchiano i miglioramenti operativi che abbiamo apportato", afferma il Ceo Richard Mora, citato nella nota. Per l'esercizio 2019/2020 il gruppo punta a una crescita del fatturato in valuta locale del 2-5%. L'Ebitda dovrebbe situarsi fra 240 e 255 milioni. Il primo semestre è atteso peraltro sensibilmente più debole del secondo.

Visto il buon andamento degli affari agli azionisti sarà proposto un dividendo in aumento a 3,15 franchi, contro i 2,30 franchi elargiti per l'esercizio precedente.

Landis+Gyr è attiva nel suo comparto di attività da oltre 120 anni: le origini dell'impresa risalgono infatti al 1896. Oggi l'azienda è una realtà presente in oltre 30 paesi e che ha 6000 dipendenti.

Potrebbe interessarti anche
Tags
miliardi
landis+gyr
franchi
fatturato
azienda
aumenta fatturato
utile
esercizio
landis+gyr aumenta
dollari
© Regiopress, All rights reserved