Ti-Press
Economia
25.04.2019 - 07:510

Primo trimestre Ubs, l'utile scende del 27%

La situazione è migliorata 'verso la fine del trimestre e in aprile. Siamo in linea con le iniziative strategiche presentate in ottobre', rassicura il Ceo Sergio Ermotti

UBS ha registrato nel primo trimestre del 2019 un utile netto di 1,14 miliardi di dollari, in calo del 27% su base annua. Lo comunica la banca, precisando che nel risultato del 2018 era confluito un credito di 241 milioni legato alla sua Cassa pensione in Svizzera. L'utile ante imposte - si legge in una nota odierna - è sceso del 26% a 1,55 miliardi, mentre il rapporto costi/ricavi rettificato è stato del 77,9%. Le spese operative si sono ridotte del 9% e i proventi hanno subito una flessione del 12%, in ragione delle condizioni di mercato difficili e della forte performance realizzata nell'esercizio precedente.

Le difficoltà erano attese e UBS è riuscita tutto sommato a limitare i danni, tanto che a diversi voci ha ottenuto cifre migliori di quelle ipotizzate dagli esperti consultati dall'agenzia finanziaria AWP. La situazione è migliorata "verso la fine del trimestre e nel mese di aprile. Siamo in linea con le iniziative strategiche presentate in ottobre", ha affermato il CEO del numero uno bancario svizzero, Sergio Ermotti, citato nel comunicato.

Potrebbe interessarti anche
Tags
trimestre
ubs
utile
primo trimestre
© Regiopress, All rights reserved