Ti Press
Economia
21.01.2019 - 09:330

Borsa svizzera, avvio in perdita

Mercati azionari: giro d'orizzonte sui principali indici. Intanto Interroll ha registrato ricavi in forte crescita

Avvio di contrattazioni negativo oggi alla Borsa svizzera: verso le 09.10, l'indice SMI dei titoli guida cedeva lo 0,38% a 8989,72 punti. L'indice completo SPI perdeva lo 0,40% a 10'482,36 punti.

Sul mercato allargato, Interroll guadagnava il 13,15%. Oggi l'azienda con sede in Ticino ha comunicato di aver registrato nel 2018 ricavi in forte crescita, così come anche risultano in crescita le nuove commesse ciò che lascia ben sperare per l'esercizio in corso.

Apertura in calo a Milano: l'indice Ftse Mib a Piazza affari ha avviato le contrattazioni in ribasso dello 0,52% a 19.606 punti. A Parigi, il CAC 40 cedeva lo 0,21% a 4.865,79 punti. Avvio stabile a Londra, col FTSE 100 in flessione dello 0,06% a 6.964,28 punti. A Francoforte, il Dax segnava un -0,26 a 11.176,12 punti.

Le indicazioni dall'economia cinese, con la crescita in linea con le previsioni, malgrado il rallentamento del Pil, hanno sostenuto la Borsa di Tokyo.

L'indice Nikkei ha concluso con un lieve rialzo dello 0,26%, a quota 20.719,33, aggiungendo 53 punti. Sul mercato valutario lo yen si è mantenuto stabile sul dollaro a un livello di 109,60, e a 124,60 sull'euro. (Ansa)

Tags
punti
borsa
avvio
crescita
borsa svizzera
© Regiopress, All rights reserved