Economia
18.09.2018 - 08:460

Svizzera saudita, il petrolio salva Clariant

Il gruppo chimico svizzero, leader a livello mondiale, manterrà la sua sede nei pressi di Basilea grazie al capitale saudita e annuncia una strategia di espansione

Ci sono voluti i soldi sauditi, ma alla fine il gruppo Clariant manterrà la sua sede in Svizzera. A permetterlo appunto l'arrivo in forze nel suo capitale del gruppo petrolifero Sabic.

Clariant ha così definito una nuova strategia che prevede un'espansione e un giro d'affari di 9 miliardi di franchi dal 2021, secondo un comunicato odierno.

Il gruppo basilese una settimana fa aveva annunciato che Sabic aveva ottenuto il via libera dalle autorità di concorrenza per l'acquisizione del 24,99% delle sue azioni, diventando così il “principale investitore strategico di Clariant”.

Tags
clariant
svizzera
© Regiopress, All rights reserved