(Keystone)
Economia
11.09.2018 - 12:240

Vögele, un salvagente per i negozi austriaci

I punti vendita del fallito gruppo industriale svizzero potrebbero essere ripresi dalla tedesca GA Europa, specializzata nel risanamento di imprese

Si prospetta un salvataggio per la gran parte dei negozi dell'ex filiale austriaca di Charles Vögele, gruppo dell'abbigliamento che in Svizzera è fallito dopo essere stato rilevato nel 2016 da investitori italiani: i punti vendita saranno ripresi da GA Europe, società tedesca specializzata nella consulenza e nel risanamento di imprese. Stando a quanto indicano oggi i media della repubblica con passato imperiale è prevista la chiusura di circa un quarto dei 100 negozi. L'attività dei rimanenti invece proseguirebbe. Attualmente Vögele Austria - in insolvenza - dà lavoro a oltre 700 persone. Nulla si sa di cosa succederà al personale oggi attivo sulle superfici che verranno chiuse.

Tags
negozi
© Regiopress, All rights reserved