Economia
05.09.2018 - 10:320
Aggiornamento 11:53

Sempre più appartamenti vuoti in Svizzera

Secondo le stime del Credit Suisse, quest'anno il numero salirà a 72mila unità e il 2019 non sarà da meno...

Il numero degli appartamenti vuoti in Svizzera dovrebbe continuare ad aumentare anche quest’anno. Stando alle stime di Credit Suisse, le quali si basano sui primi dati pubblicati da singole città e cantoni, la cifra dovrebbe salire di 8’000 unità a oltre 72’000. Già nel 2017 il numero era cresciuto quasi in maniera simile (+7’800). La progressione riguarda principalmente gli appartamenti in locazione, indica la grande banca in un comunicato odierno.

Il trend in corso dal 2010 quindi prosegue, affermano gli esperti di Credit Suisse. In sei dei sette cantoni che hanno già pubblicato le rispettive cifre l’incremento delle abitazioni vuote si è perfino accelerato. Nelle regioni interessate il numero è salito del 17%, un tasso mai più registrato dal 2000. A livello svizzero nel 2018 la progressione dovrebbe però risultare meno marcata che in tali cantoni e il numero di appartamenti vuoti dovrebbe attestarsi attorno all’1,6% circa, dopo l’1,45% registrato l’anno scorso. Si tratta di un valore superato per l’ultima volta vent’anni fa.

Complessivamente il divario tra città e campagna aumenta ulteriormente, afferma lo studio. Al di fuori dei grandi centri il numero di appartamenti vuoti dovrebbe situarsi attorno all’1,8%, dopo l’1,62% nel 2017. Per il 2019 è atteso un ulteriore incremento, anche se meno forte. Non è quindi previsto un cambiamento di tendenza, scrivono gli esperti della grande banca.

Tags
appartamenti
appartamenti vuoti
numero appartamenti vuoti
numero appartamenti
credit
credit suisse
cantoni
suisse
svizzera
© Regiopress, All rights reserved