DZUMHUR D. (BIH)
Wawrinka S. (SUI)
16:20
 
DZUMHUR D. (BIH)
0 - 0
16:20
Wawrinka S. (SUI)
ATP-S
ST. PETERSBURG RUSSIA
Winner plays Klizan.
Ultimo aggiornamento: 21.09.2018 15:58
foto Ti-Press
Economia
16.04.2018 - 11:590

Borsa svizzera sottotono

Avvio negativo per gli indici finanziari. Attesi i dati delle società statunitensi. Cala Nestlé, avanzano Roche e Novartis

Dopo un avvio in negativo la Borsa svizzera ha continuato a muoversi al di sotto della linea di demarcazione per tutta la mattinata. Verso le 11.30 l’indice dei valori guida SMI perdeva lo 0,20% a 8’758,22 punti e quello allargato SPI lo 0,40% a 10’336,45 punti. Gli investitori, che hanno temperato i timori dell’intervento militare in Siria, attendono i trimestrali delle società statunitensi e i dati macroeconomici del primo pomeriggio.

Sul listino principale a pesare è Nestlé (-2,27%) che oggi è trattato senza le cedola del dividendo. In positivo invece gli altri due pesi massimi difensivi Roche e Novartis che avanzano rispettivamente dello 0,51% e dello 0,08%. Tra i bancari, UBS cresce dello 0,39%, Credit Suisse dello 0,06% e Julius Bär dello 0,10%. Quanto ai titoli assicurativi, invariato risulta Swiss Re, mentre Zurich sale dello 0,49% e Swiss Life dello 0,29%. Nei titoli più sensibili alla congiuntura: ABB progredisce dello 0,68%, Adecco – che ha annunciato di aver assunto il controllo della società americana specializzata nella formazione continua, General Assembly – è invariato, Geberit segna un +0,29%, LafargeHolcim avanza dello 0,38% e Sika guadagna lo 0,20%. Tra i titoli del lusso Richemont (+0,22%) fa meglio di Swatch Group che si contrae dello 0,57%.

Tags
borsa svizzera
società
borsa
titoli
© Regiopress, All rights reserved