Economia
24.07.2017 - 08:360

Risultati semestrali in crescita per Julius Baer

Julius Baer ha registrato un utile netto corretto in crescita dello 0,4% a 403,6 milioni di franchi nel primo semestre su base annua. Il gruppo bancario zurighese precisa che l’importo costituisce un record.

L’utile netto attribuibile agli azionisti, una volta dedotte le parti minoritarie, ammonta a 353 milioni di franchi, in calo del 2%. Il flusso di cassa (o cash flow) netto ha raggiunto 10,2 miliardi, in progressione del 6,1% in tassi annualizzati, ha indicato in una nota odierna Julius Baer.

La performance si situa nell’alto della forchetta di obiettivi dell’istituto bancario, che prevedeva un coefficiente compreso tra il 4 e il 6%. Globalmente, le cifre del gruppo sono largamente superiori alle attese degli analisti.

A fine giugno, i fondi in gestione ammontavano a 354,7 miliardi di franchi. La somma è in crescita del 5,5% in confronto a fine dicembre del 2016, precisa il comunicato. Citato nel testo, il direttore generale Boris Collardi esprime grande soddisfazione per questi primi sei mesi dell’esercizio in corso.

Sul piano operativo, il gruppo bancario ha registrato un utile in salita del 12% in rapporto allo stesso periodo dell’anno scorso raggiungendo quota 1,59 miliardi di franchi. L’utile netto adjusted è da parte sua calcolato senza costi d’integrazione, di ristrutturazione e d’ammortamenti sui beni immateriali.

A fine giugno, Julius Baer contava 6205 posti a tempo pieno, in aumento del 6% su un anno. Il gruppo zurighese non formula previsioni per il secondo semestre e per l’insieme dell’anno.

Tags
julius
franchi
baer
crescita
utile
julius baer
utile netto
miliardi
© Regiopress, All rights reserved