17.09.2015 - 12:370
Aggiornamento : 11.12.2017 - 18:13

Georg Fischer creerà in dieci anni 460 impieghi a Bienne

a cura de laRegione

Il gruppo industriale sciaffusano Georg Fischer investe circa 100 milioni di franchi a Bienne (Berna) per un nuovo centro di produzione e amministrativo che avrà circa 460 impieghi qualificati entro dieci anni. I posti di lavoro saranno sia creati ex novo, sia trasferiti.

Negli ultimi anni le vendite di macchinari per la fresatura sono raddoppiate e le capacità di produzione degli stabilimenti di Nidau (Berna) – 250 impieghi – sono giunte al limite, informa la società in un comunicato odierno.

Stando a quanto precisato dal dipartimento dell’economia del canton Berna, Mikron Agie Charmilles, filiale di Georg Fischer, riceverà dalla città di Bienne circa 23 mila metri quadrati di terreno per costruire gli edifici. I lavori dovrebbero iniziare nel 2016, a patto che la popolazione dia il via libera all’operazione.

© Regiopress, All rights reserved