Carlo Reguzzi
Economia
16.01.2015 - 18:380

In fumo 30 miliardi delle casse pensioni

La decisione di ieri della Banca nazionale svizzera (BNS) di abbandonare la soglia minima di cambio franco/euro – secondo stime – ha mandato in fumo 30 miliardi di franchi di patrimonio delle casse pensioni. In media le casse pensioni svizzere hanno perso circa il 4% dei loro averi, secondo la società di consulenza internazionale Towers Watson.

Il grado di copertura medio delle casse pensioni ieri sarebbe calato in un colpo solo del 4%, ha indicato oggi la Towers Watson, che ha effettuato la valutazione di questi averi per conto dell’Associazione svizzera delle istituzioni di previdenza (ASIP).

Tags
casse
pensioni
casse pensioni
miliardi
fumo
© Regiopress, All rights reserved