laRegione
a-caslano-il-duo-solistico-della-arrigo-galassi
Spettacoli
28.10.2020 - 12:020

A Caslano il duo solistico della 'Arrigo Galassi'

L'appuntamento è per sabato 7 novembre nella Chiesa San Cristoforo, con le soliste Daniela Zanoletti e Patrizia De Santis.

Sabato 7 novembre alle 20.30 nella Chiesa San Cristoforo di Caslano si terrà il concerto del Duo Solistico di archi dell’Orchestra da camera 'Arrigo Galassi', in formazione di archi e clavicembalo interamente al femminile. Il programma comprenderà musiche di Johann Sebastian Bach, Franz Joseph Haydn, Muzio Clementi, Carl Stamitz, Gabriel Faurè, Jean Sibelius e Rainhold Moritzevich Glière e vedrà in qualità di soliste la violinista Daniela Zanoletti e la violista Patrizia De Santis. Il concerto è organizzato e prodotto dall’Associazione per l’Orchestra da Camera 'Arrigo Galassi', l’ingresso è libero (mascherina obbligatoria, disinfezione delle mani e mantenimento del distanziamento sociale).

Daniela Zanoletti è diplomata al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano. È violinista di ruolo nell'organico dell'Orchestra sinfonica nazionale della Radiotelevisione Italiana e ha svolto, e tutt'ora svolge, un'intensa attività concertistica in Italia e all'estero. Ha collaborato con vari enti musicali e ha inciso per la Rds Milano. Patrizia De Santis, diplomatasi anch'ella al Verdi di Milano e già attiva con diverse orchestre sinfoniche e da camera, è prima viola della formazione d'archi femminile dell'Orchestra 'Arrigo Galassi'. Fondata nel 1981 dal maestro Leandro Galassi in ricordo del fratello Arrigo, già primo oboe dell’Orchestra e della Filarmonica del Teatro alla Scala di Milano, scomparso tragicamente a soli 36 anni, l’Orchestra da Camera 'Arrigo Galassi' ha sempre mantenuto lo scopo di creare le condizioni ideali affinché valenti musicisti abbiano la possibilità di fare musica insieme, cimentandosi in un vasto repertorio, appoggiata sin dall’inizio da maestri come Claudio Abbado e Carlos Kleiber, nonché del Teatro alla Scala. Dal 2013, l’organico dell’orchestra è costituito da una formazione di archi e clavicembalo interamente al femminile, con fiati solisti ospiti.

© Regiopress, All rights reserved