La band statunitense (foto: Wikipedia)
Spettacoli
20.09.2018 - 11:430

Kiss at The End of The Road

La band ha annunciato l'ultimo tour internazionale per un addio trionfale dopo 45 anni di duro rock

L'annuncio ufficiale è arrivato sui canali social della band durante la notte: i Kiss tornano in tournée, per un addio trionfale alle scene dopo 45 anni di carriera. Le date del tour non sono ancora note, tranne il fatto che partirà nel 2019 e che porterà la band a esibirsi in tutto il mondo.

Nel 2013, si erano esibiti all'Hallenstadion di Zurigo.

La notizia circolava da qualche tempo, almeno da quando la Kiss Catalog Ltd, una società controllata dagli stessi membri del gruppo, aveva depositato all'ufficio brevetti statunitense il marchio "The End of The Road", la fine della strada. L'ipotesi che il nome avesse in qualche modo a che fare con un addio era però stata allora prontamente smentita dal chitarrista e cantante Paul Stanley.

Mentre ora i Kiss anticipano sul loro sito web che "questa sarà l'ultima celebrazione per tutti coloro che ci hanno visto e l'ultima occasione per quelli che non lo hanno ancora fatto". "Ce ne andiamo nello stesso modo con cui siamo arrivati: impazienti e inarrestabili", aggiungono.

I Kiss sono nati a New York nel 1973 da un'idea di Gene Simmons, il bassista che sul palco vestiva i panni del "demone", e lo "starchild" Paul Stanley, voce e chitarra ritmica. Nella formazione originaria vengono affiancati dall'uomo dello spazio Ace Frehley, chitarra solista e alla batteria dall'uomo gatto, Peter Criss. Oggi, al loro posto, ci sono rispettivamente Tommy Thayer e Eric Singer.

 

Al loro attivo hanno 30 dischi d'oro, 14 dischi di platino e 3 multiplatino. Più di 130 milioni le copie dei loro album vendute in tutto il mondo.

https://www.instagram.com/p/Bn7ZVM-Fd4V/?utm_source=ig_web_options_share_sheet
Tags
kiss
band
road
of the road
of the
end
addio
end of
the end
the road
© Regiopress, All rights reserved