laRegione
Nuovo abbonamento
Società
23.06.2020 - 08:410

Coppie che scoppiano: George Clooney e Amal in crisi nera

Il gossip rimbalza da alcune indiscrezioni raccolte fra gli amici dell'attore e dell'avvocato. A pesare sul matrimonio il lockdown?

George Clooney e Amal Alamuddin sono in crisi nera. Il supergossip rimbalza dagli Stati Uniti al settimanale 'Oggi', scatenando le indiscrezioni raccolte tra gli amici della coppia. Che sarebbe, appunto, sul punto di scoppiare, definitivamente (si sono sposati a Vemezia nel 2014, dopo i tanti rumors che li hanno inseguiti in queste ultime settimane.

Le gole profonde, si legge sul sito online del settimanale, raccontano che George Clooney e Amal Alamuddin (genitori di due gemelli nati nel 2017), lei affascinante avvocato di origini libanese, abbiano pesantemente accusato il colpo della quarantena imposta per l’emergenza Covid-19. Che come tante altre coppie, solitamente abituate a vivere in giro per il mondo, a contatto con mezzo mondo, sempre sotto i riflettori e le attenzioni di tutti, sia stata fatale per il rapporto di convivenza forzata. Una convivenza obbligata 24 ore su 24, 7 giorni su 7… Insomma, quello che per noi comuni mortali è stata semplicemente una gran seccatura, per George Clooney e Amal Alamuddin è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso.

© Regiopress, All rights reserved