in-cina-boom-dei-servizi-tramite-droni-nel-2020
Droni a tutela dell'ambiente (keystone)
Scienze
17.01.2021 - 17:030

In Cina, boom dei servizi tramite droni nel 2020

Il Paese ha aumentato l'uso dei droni in vari campi come agricoltura e protezione dell'ambiente, anche per precipitazioni artificiali

I servizi tramite droni sono cresciuti l'anno scorso in Cina, dove la tecnologia emergente è stata promossa in vari settori. Lo affermano i dati ufficiali della Civil Aviation Administration of China (Caac). Alla fine del 2020 erano registrati nel Paese circa 523.600 veicoli aerei senza pilota. Secondo la CAAC i droni hanno registrato 1,594 milioni di ore di volo operative, con un incremento del 36,4% rispetto all'anno precedente.

Il Paese ha aumentato l'uso dei droni in vari campi come l'agricoltura e la protezione dell'ambiente. A gennaio, la Cina ha dispiegato un drone per generare precipitazioni artificiali nella provincia del Gansu, nel nord-ovest della Cina, con l'obiettivo di rafforzare la protezione dell'ambiente, portando così al lancio del primo grande sistema cinese di modificazione meteorologica basato su droni. I droni sono stati impiegati nel distretto di Nankang come parte degli sforzi del governo locale per consegnare prodotti agricoli venduti con l'e-commerce e contribuire ad aumentare i redditi degli agricoltori della regione montuosa.

© Regiopress, All rights reserved