laRegione
e-bello-cio-che-piace-le-pagelle-di-sanremo-parte-seconda
'Musica (e il resto scompare)', o anche 'Elettra (e la musica scompare)' - © Areafoto.Si
ULTIME NOTIZIE Culture
Cinema
3 ore

È morto Sean Connery

L'attore scozzese è scomparso all'età di 90 anni. Lo ha comunicato la sua famiglia
Culture
21 ore

Giacomo Jori, tra Telemaco e Pinocchio all'Usi

Prosegue il ciclo di letture collodiane. Il terzo appuntamento è fissato per mercoledì 4 novembre alle 18.30 all'Auditorium
Culture
21 ore

Addio allo scrittore svedese Jan Myrdal

Strenuo difensore delle ingiustizie, in Patria e nel mondo, il 'Rapporto da un villaggio cinese', libro del 1963, è la sua opera più nota.
Spettacoli
22 ore

Addio al maestro Alexander Vedernikov

Il direttore d’orchestra russo, più volte sul palco con l’Orchestra della Svizzera italiana, aveva 56 anni
Culture
1 gior

L’onnipotenza umana e il nuovo coronavirus

Intervista al filosofo Emanuele Coccia, ospite degli Eventi letterari Monte Verità per parlarci del ‘narcisismo negativo’ dell’umanità
Scienze
1 gior

Verena Keller, ornitologa svizzera, vince il 'Marsh Award'

Il prestigioso riconoscimento internazionale viene assegnato agli scienziati il cui lavoro ha grande impatto sull'ornitologia britannica.
Scienze
1 gior

Sostanza P, e il prurito non ha più segreti

Si deve tutto a un neuropeptide rilasciato da alcuni neuroni della pelle. La scoperta, avvenuta nel Massachusetts, amplia la comprensione del sistema immunitario.
Culture
1 gior

La Cernusco antifascista contro la libreria di Altaforte

Il 7 novembre, alle porte di Milano, apre un punto vendita dell'editore controverso. L'Anpi: 'Inneggiano al nazifascimo'.
Spettacoli
1 gior

Renato Zero d'accordo con Papa Francesco: 'Il mondo cambia'

Il cantante, icona gay, in sintonia con l'apertura del pontefice alle unioni civili fra persone omosessuali: 'C'è bisogno di grande rispetto'.
Scienze
1 gior

Uomini e cani sono amici dal Paleolitico

È quanto pubblica 'Science' dopo un'analisi del Dna antico del nostro migliore amico, condotto su 27 esemplari di tutta l'Eurasia
Culture
1 gior

Addio a Diane di Prima, poetessa della Beat Generation

Era nota soprattuto per l'opera 'Loba', indicata negli anni '70 come la controparte femminista di 'Howl' di Allen Ginsberg
L'intervista
1 gior

Stefania Auci, 'I leoni di Sicilia' per colazione

Sabato 31 ottobre alle 11, non al Lac ma in streaming sulla pagina facebook, la scrittrice siciliana dialoga con Maria Rosa Mancuso.
Spettacoli
2 gior

Il Volo omaggia il Maestro nella sua Roma

Il 'Tribute to Ennio Morricone' del trio del belcanto si terrà a giugno davanti alla basilica di San Pietro. E poi l'omonimo album.
Spettacoli
2 gior

A Chiasso il Cinema Teatro prepara il 'Piano D'

Il direttore Armando Calvia: 'Decisioni difficili da digerire, ma non possiamo certo stare con le mani in mano'
Arte
2 gior

Villa dei Cedri, natura e identità di un museo

Tra valorizzazione del territori e apertura all'internazionale, presentata la stagione espositiva 2021 del museo di Bellinzona
Spettacoli
2 gior

Paolo Rossi, si può ancora ridere in questi tempi grami

Standing ovation al Lac per il suo 'Pane o libertà. Su la testa', omaggio a Jannacci, Gaber, Fo, De André, che 'Paolino' considera i suoi maestri.
Teatro
2 gior

Crivellaro: 'Troveremo alternative, ma il teatro non è streaming'

'È incontro tra esseri umani. Approfitteremo per ragionare su cosa manca e su cosa è diventato', commenta il direttore artistico del Teatro di Locarno.
Teatro
2 gior

Cinquanta in sala, non di più. Helbling, Sociale: 'Una mazzata'

'Decisione presa per la salute pubblica – commenta il direttore del teatro bellinzonese – ma credo si sia sottovalutata l’efficacia dei piani di protezione'.
Musica
3 gior

Fabrizio De André: 'La buona novella' diventa un fumetto

La Fondazione ha acconsentito a far pubblicare in un libro a fumetti i testi originali dell'album, accostati ai disegni del visual artist Paolo Castaldi.
Osa!
3 gior

'In-canta l'attimo', due giorni di musica a chilometro zero

Rossana Taddei, Vent Negru, Raissa Avilés, il Duo Orifici-Boldre e tanti altri nella nuova rassegna all'interno di 'Voci audaci' di Osa!
Spettacoli
3 gior

I solisti di Sasso Corbaro con 'Passione' ad Arbedo

Domenica 8 novembre nella Sala Multiuso, il tenore e sassofonista arbedese Mauro Bonomi con Giovanni Bonariva alla fisarmonica e un quintetto di archi
Spettacoli
3 gior

A Caslano il duo solistico della 'Arrigo Galassi'

L'appuntamento è per sabato 7 novembre nella Chiesa San Cristoforo, con le soliste Daniela Zanoletti e Patrizia De Santis.
Libri
3 gior

Russia: è morto Mikhail Yasnov, scrittore per l'infanzia

Noto in epoca sovietica per 'Il pupazzo miagolante', si è spento all'età di 74 anni. Tradusse Apollinaire, Verlaine, Rimbaud e Cocteau
Società
3 gior

La cultura e la pandemia, incontro (virtuale) a Lugano

‘Cultura e Salute. Connessi per accorciare le distanze’ il 3 novembre con ospiti Philippe Kern, Anne Torreggiani e Philippe Bischof
Sanremo
06.02.2020 - 08:540
Aggiornamento : 11:33

È bello ciò che piace: le pagelle di Sanremo (parte seconda)

La musica è bella tutta (?) e si può amare Elettra Lamborghini e innamorarsi di Tosca (la seconda che hai detto). E alle vostre orecchie com'è sembrata?

Nella notte della reunion dei Ricchi e Poveri in playback (ma quant'è bella 'Mamma Maria'?), nel Sanremo della riabilitazione artistica di Sabrina Salerno e dei Massimi Ranieri in duetto, abbiamo stilato le nostre pagelle, anche per la seconda serata. E alle vostre orecchie, com’è sembrata?

Big

Piero Pelù, ‘Gigante’
Tutto quel che tocca Chiaravalli (“Dirige il maestro”) diventa oro. È rock senza barriere di credo (“Sei il mio Gesù, la luce sul nulla mio piccolo Buddha”), è Piero nell’alto dei cieli. Giudizio: Pelù akbar

Elettra Lamborghini, ‘Musica (e il resto scompare)
Vestita da Elton John, è la risposta italiana a Shakira, solo che all’Italia Shakira non aveva chiesto nulla. La regina italiana del twerking (alle 22.16 era ovazione) canta comunque meglio di Romina Power e riporta in vita i Santa Esmeralda di ‘Don’t let me be misunderstood’. La metrica pezzaliana (gli accenti messi alla c****) salva il salvabile. Giudizio: Reggaeton (e la musica scompare)

Enrico Nigiotti, ‘Baciami adesso’
Brano d’amore a lento rilascio, resta l’assolo di chitarra. Giudizio: se Nonno era Hollywood, qui è Marina di Cecina
 
Levante, ‘Tikibombom’
Qui onomatopeica e molto bella anche prima, quella di ‘Non me ne frega niente’ è vicina all’animale stanco che non segue il branco, degno inno a chi si alza la mattina e... ‘patapam’ (o qualsiasi altro rumore faccia lo smarrimento). Giudizio: ‘tap tap’ (o qualsiasi altro rumore faccia la pacca sulla spalla, per apprezzamento)
 
Pinguini Tattici Nucleari, ‘Ringo Starr’
“E quando dico che spero che trovi un ragazzo migliore di me fingo, che i migliori alla fine se ne vanno sempre e che cosa rimane? Ringo”. Consegna il premio il sindaco di Sanremo? Giudizio: Scarafaggi Poppici Planetari
 
Tosca, ‘Ho amato tutto’ 
“Se tu mi chiedi in questa vita cosa ho fatto, io ti rispondo ho amato, ho amato tutto” dà un senso al cantare e forse anche al vivere. Finirà ultima e sarà bellissimo lo stesso. Giudizio: pucciniana (“E non ho amato mai tanto la vita”, dalla Tosca, appunto).
 
Francesco Gabbani, ‘Viceversa’
È come Scavolini: dove c’è Pacifico (co-autore) c’è casa. Il due volte vincitore, nei Giovani e nei Vecchi, torna con una cosa seriamente zen, che fa volare. Giudizio: gabbiani
 
Paolo Jannacci, ‘Voglio parlarti adesso’
Non fosse che è sin troppo intonato, sul palco c’è papà Enzo, che non è un problema per Paolo che il problema non se l’è mai fatto. Due gocce d’acqua sul palco che fu di ‘Se me lo dicevi prima’. “Ho visto piangere un gigante, figurati se non piango io che sono nato adesso” è il mestiere di padre. Giudizio: cuore di papà (vale anche per Enzo)
 
Rancore, ‘Eden’
Splendidamente tra Piero Angela e il Savonarola, il rapper romano racconta la storia dell’umanità dalla prima mela di Newton al digitale. Perché il rap non è solo “Bella bro”, ma anche “Pam pam pam”. Giudizio: Premio della Criticità
 
Giordana Angi – ‘Come mia madre’
Vorrebbe farci sentire figli, anche nell’accezione totocutugnana del termine, se proprio uno vuole. Ma la canzone si avvinghia su se stessa, persa in linee melodiche scontate e scordandosi di avere un gran bel testo. Giudizio: la canzone mia più bella non sei tu
 
Junior Cally – ‘No grazie’
Prende due Mattei con una fava, li lega a una sedia, li incappuccia, gli strappa la tessera elettorale e ci si fa la maschera. Peccato che il video di ‘Strega’ non fosse questo. Poteva non esserci, e ci poteva stare. Ma c’è, ed è una delle cose più riuscite. Giudizio: PolitiCally incorrect
 
Michele Zarrillo – ‘Nell’estasi o nel fango’
Professionista dell’amore (cit. Julio Iglesias), si produce in mille giorni di gorgheggi fini a se stessi. Giudizio: con tutto il rispetto, con tutto l’affetto, più nel fango che nell’estasi

Nuove proposte

Martinelli e Lula, ‘Il gigante d’acciaio’
Si canta dell’Ilva di Taranto, denuncia sociale che a Sanremo ha avuto episodi più memorabili. Giudizio: qualsiasi cosa ma non Fasma...
 
... Fasma, ‘Per sentimi vivo’
La sua voce ha la stessa gradevolezza di Yoko Ono che fa i cori a John Lennon in ‘Live in NY’. Della scuderia Facchinetti (figlio), Fasma, nomen omen con la ‘F’ davanti, non è un nome d’arte, ma un’affezione delle vie respiratorie. Dopo 3 minuti di autotune, per sentirci vivi servirebbe un broncodilatatore. Giudizio: Ventolin
 
Marco Sentieri, ‘Billy Blu’
A metà tra ‘Minchia signor Tenente’ (titolo ormai adattato) e ‘Sulla porta’, l’outing gay in forma di canzone di Federico Salvatore nel 1996, il Sentieri canta di bullismo. Vale, per delicatezza del tema, quanto alla voce ‘Ilva’. Giudizio: si, ok, ma preferivamo...
 
... Matteo Faustini, ‘Nel bene e nel male’
‘Hai mai fatto l’amore con gli occhi’ richiama vagamente ‘Ho fatto l’amore con Control’, da uno spot della nota fabbrica di anticoncezionali per il piacere della coppia. L’incipit del Faustini è il tormentone buono del Festival. Il bresciano è misurato, essenziale, bucaschermo, vincente. Ma perde. Giudizio: ultrasottile (sensibilità massima)

 

© Regiopress, All rights reserved