Sanremo
09.02.2019 - 14:080

Chi vincerà il 69esimo Festival? Lo sapremo all'una di notte

Stasera Ramazzotti, Elisa e il Premio della critica Mia Martini (abbiamo votato Silvestri, ecco le prove). Baglioni: 'I pregiudizi su Sanremo stanno cadendo'

«Ho ricevuto un secondo tapiro. Rassicuro Staffelli, abbiamo ordinato un'analisi chimica di ‘Rolls Royce’», canzone di Achille Lauro accusata di essere un inno alla droga. Così Teresa De Santis, direttrice di Rai1 nella quinta conferenza di presentazione della quinta ed ultima serata. Share 46,1, con trend di ascolto in crescita, la dirigenza celebra «il rischio pazzesco rispetto allo standard di Rai1, core business dell’azienda», specifica De Santis. «Ma intendo continuare nel senso del ringiovanimento progressivo del pubblico di questa rete». E il lavoro tecnico e di scelta artistica è stato «semplicemente straordinario», conclude la direttrice, omaggiata dell'ennesimo mazzo di fiori, ogni volta maggiore per dimensioni: «Stiamo pensando di aprire un negozio» dice Baglioni.

'Certi pregiudizi su Sanremo stanno cadendo'

«I miei colleghi dicono di trovarsi a loro agio – continua il direttore artistico – di respirare un'aria rilassata, pur in competizione. Questa coralità d'intenti mi fa piacere». Commenta assai favorevolmente il record di sempre sulle piattaforme digitali e il pubblico giovane in piedi fino a tardi. «Come musicista e come addetto ai lavori sono contento della serata di ieri. Nello spirito di questo Festival c'è l'abbattimento della barriera tra il partecipare in gara ed essere ospiti. Spero che in futuro tutto questo possa ripetersi. Certi pregiudizi su Sanremo stanno cadendo».

Premi e riconoscimenti

Altri numeri dicono di 13 milioni e 32mila spettatori al termine di 'Dio è morto', Guccini omaggiato nel duetto Ligabue-Baglioni; picco di share alle 00.50 con la premiazione di Motta e Nada. Questa sera si attribuirà il premio per il miglior testo dalla giuria d'onore, il Premio Sergio Endrigo (congiunto sala stampa Ariston e sala stampa Lucio Dalla), quello per la miglior composizione musicale (assegnato dai direttori d'orchestra) e il Premio alla critica Mia Martini, proprio della sala stampa e da noi assegnato ad 'Argento vivo' di Daniele Silvestri in rappresentanza dei lettori. Lettori che, in caso di dissenso, possono pure mandarci a quel paese scrivendo alla rubrica 'Lettere' (in allegato, la prova fisica).

La scaletta della serata

La proclamazione del vincitore è attesa attorno all'1 di notte; ospiti della serata conclusiva saranno Eros Ramazzoti con Louis Fonce, ed Elisa. Questo l'ordine di uscita sul palco:

  1. Daniele Silvestri
  2. Anna Silvestri
  3. Ghemon
  4. Negrita
  5. Ultimo
  6. Nek
  7. Loredana Berté
  8. Francesco Renga
  9. Mahmood
  10. Ex-Otago
  11. Il Volo
  12. Paola Turci
  13. The Zen Circus
  14. Patty Pravo con Briga
  15. Arisa
  16. Irama
  17. Achille Lauro
  18. Nino D'Angelo e Livio Cori
  19. Federica Carta e Shade
  20. Simone Cristicchi
  21. Enrico Nigiotti
  22. BoomDaBash
  23. Einar
  24. Motta


 

6 mesi fa Duetti da Festival: Dio salvi la regina e Tony Hadley
6 mesi fa Sanremo 2019: le pagelle della 'Regione'
6 mesi fa Allarme rosso (also sprach Red Ronnie)
6 mesi fa Sanremo: come sopravvivere al Festival
Potrebbe interessarti anche
Tags
silvestri
premio
sanremo
sala stampa
sala
giuria
stampa
serata
© Regiopress, All rights reserved