CUEVAS P. (URU)
0
Wawrinka S. (SUI)
0
1 set
(1-4)
CUEVAS P. (URU)
0 - 0
1 set
1-4
Wawrinka S. (SUI)
1-4
ATP-S
BASEL SWITZERLAND
Winner plays Tiafoe or Evans D.
Ultimo aggiornamento: 23.10.2019 17:34
Sanremo
08.02.2019 - 16:250
Aggiornamento : 17:36

Sarà la notte dei duetti. Arriva Ligabue, superospite

Le immagini dell'entrata in teatro. Al Roof il presidente della Provincia: 'La demolizione del Morandi è iniziata'. La scaletta della serata

«Sarà una serata complessa, la Rai sarà chiamata a un intreccio di professionalità micidiali che solo il Festival di Sanremo riesce a mettere in piedi». Così il direttore artistico Claudio Baglioni, nel commentare la serata dei duetti, per la quale le prove sono in corso già da questa mattina. Una finestra di un'ora e mezza di queste prove sarà regalata alla stampa tra un'ora.

Gilet gialli attesi in città

L'applauso è forte come quello che poche ore prima aveva seguito l'apertura di un passaggio pro-giornalisti, evitando così la perquisizione personale ogni volta si mette piede fuori dall'Ariston. Ma i giornalisti preoccupano meno dell'annunciata mobilitazione extra-confine dei gilet gialli, attesi nei pressi del teatro intorno alle 14. Secondo un agente dei Carabinieri, "forse sono atterrati col paracadute, perché noi non li abbiamo visti".

Il 'Ponte di Brooklyn' al suolo stasera

La domanda "Claudio, hai deciso se condurrai anche il prossimo Festival?" è divenuto un mantra. Così, ben venga la presenza del Presidente della Provincia di Genova Giovanni Toti:«Dopo 178 giorni è iniziata la demolizione di quel che resta del Morandi. Il primo tratto entro sera sarà poggiato al suolo. È un giorno simbolicamente importante non solamente per la città di Genova, ma per la Liguria e per tutta l’Italia».

Il pezzo è mio e me lo canto io

Tra le dichiarazioni di un certo peso, esclusivamente musicale, c'è il divertito (?) commento di Baglioni al duetto a colpi di pianoforte di ieri con Antonello Venditti, su 'Notte prima degli esami': «Ha cantato tutto da solo. Ho tentato di inserirmi almeno nei suoi respiri, ma non ci sono riuscito». Nel commentare l'età media del Festival – «trentasette anni, una specie di miracolo per Sanremo» – Baglioni ha definito la serata alle porte «il completamento del dirottamento».

La scaletta

Ponte Morandi a parte, tra le cose più interessanti emerse da questa quarta conferenza stampa c'è la scaletta della serata, ivi riportata in ordine di apparizione sul palco:


Federica Carta e Shade con Cristina D’Avena
Motta con Nada
Irama con Noemi
Patty Pravo e Briga con Giovanni Caccamo
Negrita con Enrico Ruggeri e Roy Paci
Il Volo con Alessandro Quarta
Arisa con Tony Hadley e Kataklò
Mahmood con Gué Pequeno
Ghemon con Diodato e i Calibro 35
Francesco Renga con Tony Bungaro e Eleonora Abbagnato e Friedemann Vogel
Ultimo con Fabrizio Moro
Nek e Neri Marcoré
BoomDaBash con Rocco Hunt e i Musici Cantori di Milano
Zen Circus con Brunori Sas
Paola Turci con Beppe Fiorello
Anna Tatangelo con Syria
Ex-Otago con Jack Savoretti
Enrico Nigiotti con Paolo Jannacci e Massimo Ottoni
Loredana Berté con Irene Grandi
Daniele Silvestri + Rancore con Manuel Agnelli
Einar con Biondo e Sergio Silvestre
Simone Cristicchi con Ermal Meta
Nino D’Angelo e Livio Cori con Sottotono
Achille Lauro con Morgan
 

 
 
 

Tags
serata
professionalità
festival
professionalità micidiali
intreccio
morandi
baglioni
duetti
© Regiopress, All rights reserved