Foto: Francesco Cabras
Figli delle stelle
17.05.2019 - 19:320
Aggiornamento : 18.05.2019 - 09:00

Ma quale svolta pop, questo è traditional: bentornato Cammariere

Sergio Cammariere , 'La fine di tutti i guai' - ★★★★✩ - Easy listening mai troppo easy, niente di più piacevolmente immediato dai tempi di 'Sul sentiero'

Al Concertone del Primo maggio 2002, ‘Sorella mia’ svelava all’Italia l’esistenza di un vero pianoman. Altrettanto fece un anno dopo ‘Tutto quello che un uomo’, il Sanremo a volte jazzato che regala piccoli capolavori (col contagocce, ma li regala). Da quel disco d’esordio intitolato ‘Dalla pace del mare lontano’, Sergio Cammariere si superò in ‘Sul sentiero’, avente come singolo un sei ottavi, ‘Libero nell’aria’, capace di spopolare (udite udite) su Radio Dee Jay. Niente di più piacevolmente immediato era accaduto da allora. Succede oggi, con il pianista calabrese retto dalla tradizionale ritmica – Amedeo Ariano alla batteria, Luca Bulgarelli al contrabbasso – ad aprire il nuovo disco con ‘Danzando nel vento’, brasilianamente degna di tutto il miglior Cammariere, che ritmi e salse (intese come contenuti) li ha affrontati un po’ tutti da ‘Il pane, il vino e la visione’ in poi e andando indietro.

‘La fine di tutti i guai’ è album easy listening mai troppo easy che risveglia dal lieve torpore dello strumentale e soltanto pianistico ‘Piano’ (2017, nel titolo c’erano entrambi, lo strumento e l’avverbio). Più che una svolta pop, come lo si sta celebrando, a noi il suo nuovo lavoro pare una raccolta di traditional, quelli del Cammariere noir – ‘Ma stanotte dimmi dove stai’, ‘Solo per te’– e quelli della tradizione italiana acusticamente colta in cui la ballad la fa sempre da padrona: è il caso della bella ‘Mi domando se’ (tra Nino Buonocore e Dave Grusin) e della molto bella ‘Con te sarò’ (tra Concato e Concato, quelli del ‘Trenino nel petto’, testo e musica). Lode al ritorno, al lavoro grafico di copertina e alla “situation” (cit.).

Tags
cammariere
easy
svolta pop
svolta
© Regiopress, All rights reserved