20.09.2022 - 22:52

LaFilanda, serata Patricia Highsmith a Mendrisio

La pubblicazione di ‘Diari e taccuini 1941-1995’ è l’occasione per parlare della scrittrice americana con la giornalista e scrittrice Benedicta Froelich

lafilanda-serata-patricia-highsmith-a-mendrisio
Il libro

In occasione della pubblicazione dell’edizione italiana dei ‘Diari e taccuini 1941-1995’ (La nave di Teseo, 2022) di Patricia Highsmith (1921-1995), LaFilanda organizza una serata dedicata alla grande scrittrice americana, programmata per martedì 27 settembre alle 18.30. Relatrice sarà la giornalista e scrittrice Benedicta Froelich.

Oltre a ripercorrere la lunga carriera di Highsmith e il suo percorso artistico e umano, la serata aprirà una finestra sul profondo legame con la Svizzera, che ha un legame con i suddetti diari e taccuini, e con il Ticino in particolare, terra nella quale la scrittrice trascorse gli ultimi anni della sua vita. Proprio in Ticino furono rinvenute le 8mila pagine che costituiscono i Diari che hanno infine visto la luce. Durante l’incontro, particolare attenzione sarà inoltre dedicata ai numerosi film tratti dal lavoro di Patricia Highsmith, oggetto di rassegna cinematografica promossa dai Circoli del cinema
di Bellinzona e Locarno e dal Cineclub del Mendrisiotto, nelle sale ticinesi tra settembre e ottobre. In programma quattro film e un documentario sulla vita dell’autrice, che include il fondamentale periodo trascorso tra Aurigeno e Tegna.

Con questo omaggio a Patricia Higsmith, della quale l’anno scorso ricorreva il centenario dalla nascita, LaFilanda si associa all’iniziativa promossa dalla Biblioteca popolare di Ascona che terrà pure un pomeriggio di studio il prossimo 22 ottobre presso il Teatro San Materno (info@lafilanda.ch, www.lafilanda.ch)

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved