Musica
26.08.2022 - 22:20

È morto Jorge Milchberg, rese celebre ‘El condor pasa’

È stato membro e direttore artistico per quasi 60 anni di ‘Los Incas’, ensemble dedicato alla musica dei popoli del sudamerica.

Ansa, a cura di Red.Cultura
e-morto-jorge-milchberg-rese-celebre-el-condor-pasa
Mario Efron
1928-2022

Il musicista e compositore argentino Jorge Milchberg, famoso per aver riarrangiato e registrato negli anni ’60 ‘El Condor pasa’, che divenne una delle melodie andine più famose al mondo, è morto a Parigi all’età di 93 anni. Lo ha annunciato oggi l’ambasciata argentina.

Milchberg, nato a Buenos Aires nel 1928 da genitori polacchi ma che viveva in Francia dal 1955, è morto lo scorso 20 agosto, ma la notizia è stata diffusa solo oggi. Pianista di formazione classica, ma anche virtuoso del charango (una chitarra tradizionale andina) di fama mondiale, Milchberg è stato membro e direttore artistico per quasi 60 anni di ‘Los Incas’, un ensemble dedicato alla musica dei popoli del sudamerica.

‘Los Incas’, noti anche come ‘Urubamba’, registrarono nel 1963 ‘El condor pasa’ (Il condor passa), e successivamente la reincisero con arrangiamenti di Milchberg e testi di Paul Simon, nella celebre versione cantata da Simon e Garfunkel, con il titolo ‘If I could’, nel loro album "Bridge over troubled water" (1970).


Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved