20.07.2022 - 11:56
Aggiornamento: 15:00

Maurizia Balmelli, a Bellinzona la ‘voce’ dei grandi

Tra le più apprezzate traduttrici di lingua italiana, parlerà del suo percorso e dei suoi lavori per Casagrande nell’omonima libreria sabato 30 luglio

maurizia-balmelli-a-bellinzona-la-voce-dei-grandi
Maurizia Balmelli

Ha dato voce ad autrici e autori di lingua francese e inglese come, tra i tanti, Agota Kristof, Jean-Marie Le Clézio, Emmanuel Carrère, Noëlle Revaz, Pascal Janovjak, Cormac McCarthy, Martin Amis, Aleksandar Hemon, Miriam Toews e Sally Rooney. Il suo lavoro le è valso numerosi riconoscimenti, tra cui, nel maggio 2022, il Premio speciale di traduzione dell’Ufficio federale della cultura. Dal 2001, con la traduzione di ‘Chiaro di donna’ di Romain Gary, Maurizia Balmelli collabora regolarmente con le Edizioni Casagrande.

Sabato 30 luglio alle 11, nell’omonima libreria di Bellinzona, un incontro a lei dedicato, in cui Balmelli parlerà del suo percorso di traduttrice e dei suoi lavori per Casagrande. Lo farà in dialogo con i redattori Magda Mandelli e Matteo Terzaghi. L’incontro avviene nell’ambito della campagna Liber (www.edizionicasagrande.com).

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved