il-monte-generoso-di-catania
La foto-icone (fino al 30 giugno)
ULTIME NOTIZIE Culture
Locarno 75
32 min

Al cubano ‘Moa’ e al venezuelano ‘Muchachos’ l’Open Doors Award

Si è svolta questa mattina la cerimonia di premiazione della sezione che va alla scoperta di nuove cinematografie in America Latina e nei Caraibi
Sostiene Morace
34 min

Per fortuna c’è ancora chi spende soldi per guardare i film

I dati forniti dall’ufficio stampa del Festival parlano di afflusso pari al 2019. In attesa di sorprese, un bilancio di metà rassegna
Locarno 75
2 ore

Una conferenza di 24 ore per parlare di attenzione

Più che un calo di concentrazione, un sistema che spinge verso la distrazione. Le alternative? Le mostra Rafael Dernbach
Scienze
4 ore

Arrivano le ‘Lacrime di San Lorenzo’ ma con la Luna piena

Gli esperti consigliano di osservare le stelle cadenti con qualche giorno di anticipo, oppure aspettare l’ultima parte della notte
Locarno 75
5 ore

Il Cinema canta in Piazza e in Concorso

Un disincantato ‘Gigi la legge’, la voglia di essere vivi che sprizza in ‘Tengo sueños eléctricos’, emozioni forti in ‘Last Dance’ di Delphine Lehericey
Locarno 75
6 ore

Alexander Sokurov divide il Festival con un film immenso

Ode a ‘Skazka’ (Fairytale), del maestro russo; al suo confronto scompare ‘Il Pataffio’. Da applausi l’opera di Sylvie Verheyde
Locarno 75
16 ore

Gitanjali Rao narratrice dei piccoli sogni di tutti i giorni

La regista indiana è stata insignita del Locarno Kids Award per essere ‘una delle voci inconfondibili e originali del cinema indiano’ e non solo
Fotografia
25.06.2022 - 09:00
di Giovanni Medolago

Il Monte Generoso di Catania

Istantanee da ‘My Generoso. Una Montagna per Amico’ al Fiore di Pietra, mostra del fotografo italiano Yuri Catania, che dal 2018 vive a Rovio

Ormai è una bella tradizione: quando al Fiore di Pietra è in corso una mostra fotografica, ecco che il Monte Generoso viene designato da una Giuria di esperti indipendenti come la più bella location per meeting del Ticino e tra le più belle mete di tutta la Svizzera! Lo ‘Swiss Nice Location Award 2022’ accompagna stavolta l’expo di Yuri Catania, fotografo italiano attivo soprattutto nella moda e nel glamour, che dal 2018 vive a Rovio. Raggiunto telefonicamente nel suo stand all’Art Basel, ci spiega questa scelta, che non può certo rappresentare il ‘buen ritiro’ per un artista che all’anagrafe denuncia solo 47 anni e che è solito lavorare tra Milano, New York e altre importanti capitali: "Forse il destino, di certo un colpo di fortuna: quando con mia moglie abbiamo scoperto in vendita una splendida casa con un enorme giardino altrettanto splendido, la scelta è stata immediata!".

Diventata nel frattempo una Galleria molto attiva, la casa – ultima del villaggio prima delle pendici del monte – è per così dire il suo personale osservatorio sul Generoso, da dove ha scattato, sempre dalla stessa postazione, le foto ora esposte al Fiore di Pietra, fatta eccezione per quella intitolata ‘Over the Clouds’, dove il Fiore bottiano è ripreso dall’alto senza tuttavia risultare, miracolosamente!, schiacciato nell’inquadratura. Tutte con un pregnante, incisivo bianco&nero; ma anche qui c’è un’eccezione: ‘Deep Blues Rocks’, dove appare una tinta piuttosto sfumata e sull’arancione, ciò che ci lascia facoltà d’interpretare quel Blues come un richiamo alla musica afroamericana nata nelle piantagioni degli Stati meridionali degli USA.

Tutte propongono in primo piano oppure sullo sfondo un’affascinante baraonda di nuvolaglia, anche qui tuttavia ecco l’immancabile eccezione: la foto/icona della mostra, col Monte innevato sovrastato da una luna non ancora perfettamente piena e che, con un po’ d’immaginazione, può trasformarsi in un Lem che sta scegliendo il punto giusto sul quale posarsi sulla nostra Selene... generosa! Splendida infine l’immagine del già citato Fiore, che stavolta si staglia lassù in alto: un nido d’aquila in qualche modo protetto dai due crinali.

‘My Generoso. Una Montagna per Amico’, la mostra di Yuri Catania (sponsorizzata dal Percento Culturale Migros) resterà aperta sino al prossimo 30 giugno.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
fotografia monte generoso yuri catania
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved