scambi-musicali-tra-svizzera-italiana-e-qatar
Interessi musicali comuni e condivisi
22.03.2022 - 17:01
Aggiornamento: 17:30

Scambi musicali tra Svizzera italiana e Qatar

Firmato l’accordo-quadro tra Fondazione Conservatorio Svizzera italiana e Qatar Foundation, nuova sinergia in ambito formativo musicale universitario

Si è svolta in remoto la firma dell’accordo-quadro che prevede lo scambio di conoscenze e competenze in ambito musicale e di formazione musicale universitaria tra la Fondazione Conservatorio della Svizzera italiana e la Qatar Foundation. L’accordo, che interessa più precisamente la Qatar Music Academy (Qma) e la Scuola universitaria di Musica (Sum) del Conservatorio della Svizzera italiana, promuove uno scambio reciproco negli ambiti di competenza specifica. L’accordo-quadro vuole favorire una collaborazione stabile tra le due università, grazie alla quale studenti, corpo docente, staff e spettatori di entrambe le regioni abbiano l’opportunità di coltivare e nutrire interessi musicali comuni e condivisi.
"Questo accordo è il primo del suo genere: mai prima d’ora un’organizzazione come la Qatar Foundation si è impegnata a offrire in modo regolare e continuativo un programma di formazione dedicato alla cultura araba a un altro istituto universitario di così alto posizionamento", ha commentato Zlatan Fazlić, Direttore della Qatar Music Academy. Christoph Brenner, Direttore Generale della Fondazione Conservatorio della Svizzera italiana, aggiunge: "Siamo felici di avviare questa collaborazione con la Qatar Music Academy, organizzazione di riferimento per la formazione musicale nella regione araba. Questo accordo-quadro esprime la qualità delle partnership che vogliamo stringere nel realizzare la nostra strategia di internazionalizzazione e scambio». L’accordo-quadro ha una durata iniziale di sei anni.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
conservatorio svizzera italiana fondazione musica qatar
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved