16.03.2022 - 17:56
Aggiornamento: 17.03.2022 - 13:53

Rocco Tanica al Lac racconta ‘Lo sbiancamento dell’anima’

Il libro pre-pandemico e altre storie di vita e di musica del già Elio e le Storie Tese, venerdì 1° aprile alle 18 per ‘Generi di conforto live’

rocco-tanica-al-lac-racconta-lo-sbiancamento-dell-anima
Venerdì primo aprile a Lugano

L’appuntamento è per venerdì primo aprile alle 18 nella Hall del Lac, dove laRegione incontrerà Rocco Tanica, musicista, compositore, autore televisivo, attore, scrittore, già tastierista di Elio e le Storie Tese, formazione di culto del panorama musicale italiano. In dialogo con Beppe Donadio, giornalista della ‘Regione’, Tanica racconterà di ‘Lo sbiancamento dell’anima’, libro uscito per Mondadori poco prima della pandemia, e di tutto il resto collegato a un’autobiografia irresistibilmente anomala che sta tra l’ironico e l’intimo, e che apre a preziosi racconti di vita musicale ed extra-musicale.

L’incontro con Rocco Tanica, in collaborazione con Lac Lugano Arte e Cultura, nell’ambito del progetto Lac edu, Lac Shop, è uno degli appuntamenti di ‘Generi di conforto live’, costola del podcast de laRegione. L’ingresso è gratuito, la prenotazione è consigliata cliccando qui. Vi è in ogni caso la possibilità di presentarsi all’evento senza prenotazione, ma la disponibilità dei posti non è assicurata. Per informazioni: generidiconforto@laregione.ch.

Di seguito, la puntata del maggio 2020 di ‘Generi di conforto’ con Rocco Tanica.

Leggi anche:

Con quelli di Ultimo Uomo a parlar di Federer e Zlatan

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved