davide-dosi-nuovo-direttore-fondazione-bibliomedia-svizzera
Da sinistra: Davide Dosi, Orazio Dotta, Laurent Voisard e Claudia Kovalik.
27.02.2022 - 17:57
Aggiornamento: 18:14

Davide Dosi nuovo direttore Fondazione Bibliomedia Svizzera

Il 51enne ticinese è municipale a Chiasso dal 2016 e dal 2021 ricopre la carica di vicesindaco

Dal prossimo primo luglio, la Fondazione Bibliomedia Svizzera avrà un nuovo team dirigenziale con la nomina del nuovo direttore generale, Davide Dosi. Licenza in storia contemporanea e letteratura tedesca all’Università di Friburgo, Master of advanced studies in library and information science alla HTW di Coira (oggi FH Graubünden), il 51enne ticinese ha lavorato in precedenza al Dizionario storico della Svizzera, alla Biblioteca cantonale di Bellinzona e alla Fonoteca nazionale svizzera. Dal 2015 è direttore della Biblioteca dell’Università della Svizzera italiana di Lugano. In ruoli di responsabilità nel campo delle biblioteche e dell’informazione scientifica, Dosi ed è attivo nel Comitato di Bibliosuisse e nel Comitato di SLiNER (Swiss Library Network for Education and Research). Dal 2016 è municipale a Chiasso e dal 2021 ricopre la carica di vicesindaco.

Lo staff di direzione è ora così composto: Davide Dosi, Direttore generale Fondazione Bibliomedia, sede Soletta; Orazio Dotta, Direttore Bibliomedia Svizzera italiana, sede Biasca; Laurent Voisard, Direttore Bibliomedia Svizzera romanda, sede Losanna; Claudia Kovalik, Direttrice Bibliomedia Svizzera tedesca, Soletta.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
biasca bibliomedia bibliomedia svizzera chiasso davide dosi svizzera
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved