ULTIME NOTIZIE Culture
Arte
4 ore

Poi appare Paolina Bonaparte. E noi ci perdiamo con lei.

Tra le opere di Galleria Borghese per la mostra ‘Meraviglia senza tempo. Pittura su pietra a Roma tra Cinquecento e Seicento’, e la meraviglia del Canova.
Spettacoli
4 ore

È San Valentino anche a teatro, ecco gli eventi al Foce

Dall’omaggio a Gaber ai balli caraibici, dagli spettacoli sulle e con le donne alla Riviera adriatica in foto
Culture
5 ore

‘Leggere Lolita a Teheran’, voce (e sostegno) alle donne

Al Lac una riflessione sulla situazione in Medioriente con brani dal libro di Azar Nafisi; ma anche la danza de ‘Gli anni’ con Marta Ciappina
Sanremo
6 ore

Un altro Sanremo dei record (scuse di Blanco incluse)

Giorno due, conferenza tre. Davanti ai numeri ci sono tutti ‘più’. Il sindaco di Sanremo: ‘Non si è mai parlato tanto di fiori come quest’anno’
musec
7 ore

La rivoluzione occidentale dell’arte agli antipodi

A Villa Malpensata, dal 10 febbraio al 1° ottobre, è esposta una settantina di capolavori d’arte dei Mari del Sud, opere della Collezione Brignoni
Culture
7 ore

‘Di alberi e di guerra’ agli ‘Eventi letterari’ del Monte Verità

A inaugurare l’undicesima edizione del festival (30 marzo-2 aprile) sarà l’incontro con Giuliano da Empoli, autore de ‘Il mago del Cremlino’
Spettacoli
9 ore

La solitudine di Ulisse e la cecità umana

Stasera al Lac si replica lo spettacolo di Lina Prosa diretto da Carmelo Rifici. Ottima prova degli interpreti, notevoli le musiche di Zeno Gabaglio.
11.02.2022 - 11:50
Aggiornamento: 14:46

Ticino Musica, al via gli eventi pre-festival

Si comincia domenica 20 febbraio alle 11 nella Hall del Lac con il concerto-conferenza ‘Donne nel mondo della musica, passato e presente’

ticino-musica-al-via-gli-eventi-pre-festival
La 26esima edizione dal 18 al 31 luglio

Nell’avvicinarsi alla sua 26a edizione, prevista dal 18 al 31 luglio, Ticino Musica annuncia i concerti pre-festival, il primo dei quali è atteso domenica 20 febbraio alle 11 nella Hall del Lac con ‘Donne nel mondo della musica, passato e presente’, terzo appuntamento di una fortunata serie ideata nel 2021. Questo primo appuntamento sarà incentrato sulle figure di Cécile Chaminade (1857-1944), pianista e compositrice francese che venne definita da Georges Bizet, tra i suoi primi maestri, “il mio piccolo Mozart”, ed Helga Arias, compositrice svizzera classe 1984, che parteciperà all’evento. A parlare delle due autrici sarà Sara Capone, pianista e relatrice; i brani in programma saranno eseguiti da Ilaria Torricelli (flauto) ed Elide Sulsenti (violoncello). Questo concerto-conferenza si terrà in replica sabato 26 marzo alle ore 17 nella chiesa evangelica di Ascona.

Venerdì 25 febbraio dalle 13, nell’aula magna del Conservatorio di Lugano, si potrà assistere alle audizioni dell’Opera studio internazionale ‘Silvio Varviso’, dalle quali uscirà il doppio cast di cantanti che durante il Festival si cimenteranno nel dramma giocoso ‘La Cenerentola’ di Gioachino Rossini, sotto la guida di Umberto Finazzi (direzione musicale) e Daniele Piscopo (regia, scene e costumi). L’11 aprile alle 11, i vincitori di queste audizioni si presenteranno al pubblico ticinese nel ‘Gala dei Cantanti’ di scena nella Hall del Lac. Martedì 10 maggio nella Sala 4 del Lac, il musicologo e divulgatore Fabio Sartorelli presenterà ‘La Cenerentola’ di Rossini con aneddoti e proiezioni.

Dalla cadenza quotidiana, aperti al pubblico, i lavori del ‘cantiere’ dell’Opera studio internazionale ‘Silvio Varviso’ prenderanno il via lunedì 20 giugno nella Villa Maderni di Riva San Vitale. Venerdì 15 luglio alle 20, nella stessa sede, la prova generale. Lunedì 18 luglio alle 20 nell’aula magna del Conservatorio della Svizzera italiana, la ‘prima’, che inaugurerà la XXVI edizione di Ticino Musica (info e prenotazioni: tel. +41 91 980 09 72; e-mail: info@ticinomusica.com - www.ticinomusica.com).

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved