anche-toto-e-star-wars-tra-i-42-film-preferiti-da-fellini
Federico Fellini (Keystone)
Cinema
19.01.2022 - 15:52
Aggiornamento : 17:52

Anche Totò e ‘Star Wars’ tra i 42 film preferiti da Fellini

Accanto ad Antonioni, Kurosawa, Bergman, Rossellini, Kubrick e Hitchcock. La ‘playlist’ del maestro in un documento originale custodito da Cineteca Rimini

Ansa, a cura de laRegione

Sono 42 le pellicole che Federico Fellini avrebbe voluto vedere, anzi rivedere, e la lista contiene molte sorprese. Accanto a opere che hanno segnato la storia del cinema (‘Il monello’ di Chaplin, ‘L’angelo azzurro’ di Von Sternberg, ‘La grande illusione’ di Renoir, ‘Ladri di biciclette’ di De Sica) ci sono veri e propri blockbuster dell’epoca, ‘giocattoloni’ popolari campioni d’incasso, che confermano quella vena voracemente ludica per il cinema dello spettatore Fellini, così lontana dallo stereotipo dell’autore cerebrale e tormentato di ‘Otto e mezzo’. Sul grande schermo virtuale del regista riminese arrivano infatti Totò, King Kong, Sean Connery nei panni di James Bond, l’assalto alla diligenza di ‘Ombre rosse’, il Topolino mago pasticcione di ‘Fantasia’ e la comicità surreale dei Fratelli Marx.

Alla vigilia del 102° anniversario della nascita del Maestro, celebrato dal 20 gennaio a Rimini con una serie di eventi, l’amministrazione comunale ricorda che nel 1982, in occasione della rassegna ‘Cinema Estate ’82’ organizzata da Comune di Bologna e Cineteca, il giornalista Dario Zanelli chiese e ottenne da Fellini l’elenco dei suoi film preferiti da spettatore. O meglio “i film che vorrei rivedere, anzi che voglio rivedere: va meglio questa formula?”, come disse il regista al giornalista nelle chiacchierate conviviali che portarono a quella che oggi verrebbe definita la ‘playlist di Fellini’, messa per iscritto in un documento scritto a macchina da Zanelli, custodito in originale dalla Cineteca di Rimini per il Fellini Museum. Tra i film c’è anche ‘Maciste all’inferno’ di Guido Brignone, peraltro il primo ricordo filmico del piccolo Federico Fellini, accanto a capolavori di Antonioni, Kurosawa, Bergman, Rossellini, Kubrick e Hitchcock. Alla ‘lista dei 42’ si potrebbe aggiungere un 43esimo film, visto che agli amici Federico Fellini aveva confidato la propria soddisfazione dopo aver visto il primo capitolo della saga di ‘Star Wars’ di George Lucas.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved