NJ Devils
2
PHI Flyers
2
3. tempo
(1-1 : 1-0 : 0-1)
CHI Blackhawks
0
SJ Sharks
1
2. tempo
(0-0 : 0-1)
BOS Bruins
1
VAN Canucks
2
2. tempo
(1-1 : 0-1)
ANA Ducks
0
TOR Leafs
0
1. tempo
(0-0)
sono-55mila-i-film-on-demand-proposti-in-svizzera
In particolare film americani (47%) ed europei (29%) - foto: Keystone
Cinema
26.10.2021 - 18:010
Aggiornamento : 18:20

Sono 55mila i film on demand proposti in Svizzera

Più di 21mila acquistati, quasi 24mila noleggiati e circa 9’500 proiettati su servizi di abbonamento e streaming. Sono i dati del 2019 in Svizzera

Le prime cifre riguardo l’offerta di film e le preferenze della popolazione sono state pubblicate dalla Confederazione. Secondo una rilevazione dell’Ufficio federale di statistica (Ust), nel 2019 in Svizzera sono stati proposti oltre 55mila film su piattaforme video su richiesta (video on demand, VoD). Sulle piattaforme video su richiesta i film possono essere acquistati, noleggiati o visualizzati tramite servizi in abbonamento e streaming (SVoD – Subscription Video on Demand). Più di 21mila quelli acquistati, quasi 24mila i noleggiati e circa 9’500 quelli proiettati su servizi di abbonamento e streaming nel 2019. A essere presenti sono in particolare film americani (47%) ed europei (29%). I più visti sono soprattutto i primi (81%). Per quanto riguarda i film svizzeri, prevale la SVoD con il 5%, la cui quota, rispetto alle visualizzazioni totali di servizi in abbonamento, è stata nettamente inferiore all’1%, precisa l’Ust.

Nel cinema, invece, la scena audiovisiva ha assunto una forma diversa: i film americani erano la metà a occupare il grande schermo (27%), mentre le produzioni svizzere hanno costituito il 15% dell’offerta cinematografica. Nel 2019, solo un terzo dei film sulle piattaforme VoD è stato proiettato nei cinema svizzeri. Questi hanno però generato un consumo molto alto sulle piattaforme con l’83% di acquisti e l’80% dei noleggi. Inferiore invece la quota di film visti in SVoD, che è pari al 52%.

“Nella statistica del film e del cinema viene fatta la distinzione tra i generi fiction, documentari e film di animazione”, precisa ancora l’Ust. Un altro punto evidenziato dal sondaggio è che gli svizzeri hanno apprezzato molto i contenuti di animazione. Pur rappresentando solo il 4-5% dell’offerta VoD, hanno generato il 16% degli acquisti, il 12% dei noleggi e l’8% delle visualizzazioni tramite servizi di abbonamento e streaming. Popolarità confermata nei cinema.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved