andri-snar-magnason-ospite-di-chiassoletteraria
Andri Snær Magnason
ULTIME NOTIZIE Culture
La recensione
13 ore

Nel ‘Gatto’ sold out, Ascona applaude Tullio De Piscopo

Il Jazz Cat Club riparte col botto: tutti in piedi per il grande batterista in trio con Dado Moroni e Aldo Zunino, nel nome del jazz e di Pino Daniele
Settimane Musicali
13 ore

Il weekend di ‘Piemontesi & Friends’, un anno dopo

La formula che nel 2020 consentì di dare continuità al Festival torna dal 24 al 26 settembre nella chiesa del Collegio Papio di Ascona con sei concerti
Spettacoli
22 ore

Terence Hill sveste la tonaca, ultimo ciak per ‘Don Matteo’

Dopo oltre 250 episodi, a più di 20 anni dalla messa in onda della prima puntata, la serie di Rai 1 dà l’addio al volto più popolare
Culture
1 gior

Teatro Sociale ’21-’22, è tempo di ripartire ‘Insieme’

Dal prossimo 25 settembre a maggio 2022, con ‘regole certe’. A colloquio con Gianfranco Helbling, direttore artistico
Società
1 gior

TikTok in Cina limita l’uso ai bambini sotto i 14 anni

È la prima azienda di video nel settore ad avere questi limiti. Nel 2019, Douyin aveva già iniziato a sperimentare ‘misure anti-dipendenza’
Arte
1 gior

Premi svizzeri d’arte e di design, c’è anche Sonnenstube

Il collettivo itinerante di Lugano è tra i vincitori, nella categoria Critica, edizione e mostre, dei riconoscimenti consegnati durante Art Basel
Streaming
1 gior

‘The Ferragnez - La serie’ su Amazon Prime Video

La quotidianità di Fedez e Chiara Ferragni tra la fine del 2020 e i primi mesi del 2021 in otto episodi in arrivo a dicembre
Arte
1 gior

Nove ‘Picasso’ ceduti alla Francia dalla figlia Maya

Sei dipinti, due sculture e un taccuino appartenuto al gigante della pittura. Le opere saranno presentate integralmente al pubblico a partire da aprile 2022
Culture
28.07.2021 - 18:090

Andri Snær Magnason ospite di ChiassoLetteraria

È l'ospite d'eccezione che completa la programmazione della 15esima edizione, in programma dal primo al 5 settembre 2021 e dal titolo ‘Pianeta Proibito’. 

Scrittore, intellettuale, poeta, regista, performer, attivista ambientale a fianco di Björk, terzo alle presidenziali islandesi del 2016, Andri Snær Magnason è l'ospite d'eccezione che completa la programmazione della 15esima edizione di ChiassoLetteraria, festival internazionale di letteratura di Chiasso in programma dal primo al 5 settembre 2021 e dal titolo ‘Pianeta Proibito’. 

In qualità di scrittore, Magnason si è aggiudicato a tre riprese il premio letterario islandese, ogni volta in una categoria diversa: nel 1999 nella sezione Narrativa con ‘Il pianeta blu’; nel 2006 nella sezione Saggistica e nel 2013 con ‘Lo scrigno del tempo’ nella sezione Ragazzi. Tra i protagonisti del funerale al ghiacciaio Okjokull, durante la cerimonia venne scoperta una targa, in lingua locale e in inglese, che recava incisa la ‘Lettera al futuro’ scritta da Magnason. A ChiassoLetteraria, l'islandese presenterà il best-seller ‘Il tempo e l’acqua’ (Iperborea, 2020), opera nominata per il Nordic Council Literature Prize e tradotta in oltre trenta lingue. Nel suo libro, l’autore illustra la necessità improcrastinabile d'intervenire in difesa del clima e del pianeta.

Nel 2021, a Magnason è stato attribuito il Premio letterario internazionale Tiziano Terzani, con la seguente motivazione: “Per questo grido d’allarme lanciato con urgenza al genere umano, per il modo semplice ed efficace, eppure rigoroso, di rendere evidente e farci comprendere l’entità del fenomeno, Il tempo e l’acqua è un libro necessario”.

ChiassoLetteraria, 15esima edizione in presenza e in livestreaming, seguirà il tema ‘Pianeta Proibito’, declinato nelle sue accezioni letterarie, musicali, socioculturali, ecologiche e politiche. Dopo il ‘Mondo nuovo’ dell’edizione 2019, e dopo la cancellazione dell'appuntamento del 2020, che avrebbe dovuto rilevare le ‘Crepe’ del nostro vivere contemporaneo, l’edizione 2021 – che si pone specularmente a quella precedente – si sofferma sulla tensione esistente tra gli scenari poco rassicuranti che si stanno prefigurando e il desiderio primario d'immaginare spazi di condivisione e di libertà. Un’attenzione particolare verrà data ai temi delle identità plurali (Szalay, Vivinetto), della filiazione (Calandrone, Sarchi, Schibli, Valentini), a temi sensibili quali l’esilio (Boochani) e l’ambiente (Magnason, Jacobsen), nonché a pagine oscure della storia sociale svizzera come l’eugenetica degli Jenisch e gli internamenti coattivi di minorenni. Particolare rilievo verrà data alla forma narrativa del racconto (Szalay, Shriver), nonché alla poesia (Pini, Raimondi, Poletti, Vivinetto). Il programma completo su www.chiassoletteraria.ch.

 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved