laRegione
nuovi-aiuti-per-la-cultura-in-vigore-fino-al-2021
Keystone
Culture
18.11.2020 - 22:100

Nuovi aiuti per la cultura in vigore fino al 2021

Coprono fino al 60% dei costi di progetto; la Confederazione finanzia per metà queste spese, il resto è a carico di Cantoni, Città e Comuni.

Il Consiglio federale ha emanato la nuova Ordinanza Covid-19 in ambito cultura, che prevede misure di sostegno alle imprese tramite indennità di perdita di guadagno e contributi a progetti di ristrutturazione. L’Ordinanza rispecchia la prassi applicata fino a settembre 2020 con una novità: sono sostenute le imprese culturali che mettono in atto misure – cooperazioni, fusioni, razionalizzazioni dei flussi di lavoro, riacquisizione del pubblico, accesso a nuovo pubblico – per adeguarsi alle mutate circostanze dovute alla pandemia. Gli aiuti finanziari per i progetti di ristrutturazione coprono fino al 60% dei costi di progetto; la Confederazione finanzia per metà queste spese, il resto è a carico di Cantoni, Città e Comuni. Gli operatori culturali possono invece beneficiare di aiuti immediati rivolgendosi a Suisseculture Sociale. Le organizzazioni culturali amatoriali, infine, potranno rivolgersi alle rispettive associazioni mantello. È possibile inoltrare la richiesta a partire da giovedì 19 novembre, per le indennità di perdita di guadagno fino al 30 novembre 2021 e per i progetti di ristrutturazione fino al 30 settembre 2021. Per farlo vanno utilizzati i formulari pubblicati sulla pagina www.ti.ch/covidcultura.

© Regiopress, All rights reserved