radio-morcote-ruba-un-battello-e-diventa-caroline
Grant Benson con la Dany
Radio
16.08.2020 - 18:51
Aggiornamento: 19:20

Radio Morcote ruba un battello e diventa 'Caroline'

Con Grant Benson, sabato 22 agosto, si rivivono i fasti della storica radio privata a bordo di un'imbarcazione della Società Navigazione del Lago di Lugano

Sabato 22 agosto dalle 19.30 Radio Morcote International, emittente ticinese nata durante il lockdown nel piccolo borgo sul Ceresio, consentirà di rivivere i fasti delle radio pirata inglesi degli anni Sessanta. E di una in particolare: Radio Caroline. Lo farà, per una sera soltanto, attraverso il fondatore di Radio Morcote, Grant Benson, che della storica Radio Caroline fu Dj. In piena Swinging London, Radio Caroline aggirava il monopolio musicale imposto dalla Bbc trasmettendo a bordo di una nave in acque internazionali, la ribattezzata MV Caroline. Fu così che Beatles, Rolling Stones, Kinks, Who e tanti altri arrivarono alle orecchie degli ascoltatori ininterrottamente e nelle versioni originali, contro il vigente copyright e alla faccia dell’emittente di stato, che trasmetteva soltanto gli artisti imposti dalle major.


Grant Benson a Radio Caroline

L’evento del prossimo sabato s’intitola ’Rock & Roll Waves’. Grant e la sua ’partner in crime’ Dany ’ruberanno’ – col permesso e in collaborazione con la Società Navigazione del Lago di Lugano – uno dei battelli per rivivere le atmosfere pionieristiche dell’emittente britannica. "È sempre stato un mio sogno – spiega Grant – far vivere ad altri quello che noi Dj provavamo quando suonavamo la musica dei mostri sacri del rock, da una nave nel mezzo del mare. L’unica differenza è che questa volta saremo pirati di lusso: non dovrebbero arrestarci..." (biglietti su www.biglietteria.ch).

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved