laRegione
Nuovo abbonamento
chi-e-di-scena-dal-macbettu-a-la-menzogna
Serena Autieri e Paolo Calabresi in 'La menzogna'
Teatro Sociale
11.08.2020 - 16:280

'Chi è di scena', dal 'Macbettu' a 'La menzogna'

Prosa in abbonamento, due le produzioni ticinesi: 'La bottega del caffè' e 'Olocene', Max Frisch per la prima volta in italiano

Il Teatro Sociale Bellinzona annuncia i titoli della rassegna di prosa in abbonamento 'Chi è di scena' della prossima stagione. Si tratta di sette spettacoli distribuiti da ottobre 2020 a maggio 2021. Si comincia il 28 e 29 ottobre con 'Macbettu' del Teatro di Sardegna, tratto dal 'Macbeth' di William Shakespeare e diretto da Alessandro Serra, spettacolo che da tre anni raccoglie consensi internazionali. Sul palco del Sociale si alterneranno alcuni dei nomi più interessanti della scena teatrale italiana odierna, come Paola Gassman, Ugo Pagliai, Mariangela D'Abbraccio, Daniele Pecci, Marina Massironi, Roberto Citran, Serena Autieri e Paolo Calabresi. Due le produzioni ticinesi in programma: il 12 e 13 novembre 2020 'La bottega del caffè' (LAC Lugano Arte e Cultura) e, per la prima volta sulle scene in lingua italiana, il 22 e 23 aprile 2021, 'Olocene', tratto da 'L'uomo nell'Olocene' di Max Frisch, una produzione Teatro Sociale Bellinzona - Bellinzona Teatro diretta da Flavio Stroppini e Monica De Benedictis, interpretata da Margherita Saltamacchia e Rocco Schira. Gli altri appuntamenti: il 10 e 11 dicembre 2020, Ugo Pagliai e Paola Gassman in 'Romeo e Giulietta'; il 21 e 22 gennaio 2021, Mariangela D'Abbraccio e Daniele Pecci in 'Un tram che si chiama desiderio'; l'11 e 12 marzo 2021, Marina Massironi e Roberto Citran in 'La verità di Bakersfield'; l'11 e 12 maggio, Serena Autieri e Paolo Calabresi in 'La menzogna'.

Chi era già abbonato può rinnovare il proprio abbonamento presso l'Ufficio turistico di Bellinzona, palazzo municipale, tel. 091 825 21 31. Allo stesso recapito è possibile sottoscrivere da subito dei nuovi abbonamenti, prenotando per tutta la stagione i migliori posti disponibili. Gli abbonati ricevono a casa in questi giorni tutte le informazioni di dettaglio. La prevendita dei biglietti per gli spettacoli 'Macbettu' e 'La bottega del caffè' è già in corso; quella per gli altri titoli inizierà nella seconda metà di settembre, dopo la presentazione del cartellone completo.

© Regiopress, All rights reserved