laRegione
Nuovo abbonamento
'Amen', di Manuel Maria Perrone
ULTIME NOTIZIE Culture
L'intervista
1 ora
Morricone e la morte: 'Consapevole, come tutti i grandi'
L'autonecrologio, 'ulteriore segno di genialità'. Il ricordo di Alessandro De Rosa, con lui a quattro mani in 'Inseguendo quel suono', l'autobiografia
Culture
12 ore
Non devi dimenticare! E non ti dimenticheremo Maestro Morricone
È importante ricordarlo anche per il suo impegno per il mondo, per non far dimenticare il dolore e la bellezza del vivere. Dalla Shoah fino a Genova.
Musica
16 ore
Ennio Morricone, musica delle immagini
Non solo musica giustapposta alle immagini, ma temi e sviluppi la cui sonorità inglobi le immagini. È l’uso metaforico del suono che Morricone ha inventato
Scienze
17 ore
Il campo magnetico terrestre cambia più in fretta del previsto
Simulazioni condotte in Inghilterra gettano nuova luce sulla velocità dei suoi cambiamenti di direzione
Libri
17 ore
'Ragnatele nella...': l'ufficio stampa insulta la blogger
Anche la Gabriele Capelli Editore di Mendrisio prende le distanze dai post sessisti del Taccuino, furioso per una recensione negativa.
Culture
20 ore
Chiasso, il cartellone del Cinema Teatro arriverà a settembre
Il direttore Armando Calvia scrive agli abbonati. Ancora troppe le incognite per molte compagnie teatrali, di danza e agenzie soprattutto italiane
Culture
23 ore
Addio a Ennio Morricone: la sua musica per il cinema
Premio Oscar, autore di alcune tra le più belle colonne sonore, qualche giorno fa era caduto e s'era rotto il femore. Aveva 91 anni. Nel 2018 l'intervista a laRegione
Arte
1 gior
Quando poesia e arte si incrociano e lasciano un segno
Samuele Gabai racconta il suo progetto‘“Quaderni in Ottavo’, con incisioni che si alternano a testi inediti di poeti contemporanei
Televisione
30.05.2020 - 16:450

'Lockdown Collection', 33 corti svizzeri in sedici giorni

Frederic Gonseth productions, Turnus Film, la ticinese Cinédokké e 80 cineasti per lasciare un segno di questi giorni. Un assaggio domenica su LA2 alle 23.05

Soggetto: tre produttori da altrettante regioni linguistiche e un bando di concorso accolto da ottanta cineasti confederati delle quattro regioni linguistiche; scopo: fornire la propria visione della pandemia e del confinamento. È nata in soli sedici giorni la ‘Lockdown Collection’, progetto nazionale web-first prodotto da Frederic Gonseth productions, Turnus Film, e la casa di produzione ticinese Cinédokké, in coproduzione con SRG SSR, RSI, RTS. Una ‘prima’ che ha portato alla realizzazione di 33 cortometraggi della durata di circa dieci minuti ciascuno, permettendo così un contatto tra creatori di opere messe in stand-by, 'derubati' dei propri strumenti di lavoro, e il pubblico, per lasciare comunque un segno tangibile di questo particolare momento storico.

Un'operazione condotta in tempi da record – mai, nella storia dell'audiovisivo svizzero un progetto nazionale era stato realizzato in così poco tempo e con mezzi leggeri – che non punta alla redditività, ma a mettere in contatto i creatori della settima arte con il pubblico su tutti i media possibili, senza dover aspettare la riapertura di cinema o festival, come nelle intenzioni degli ideatori. “Un progetto unico – dichiara Michela Pini di Cinédokké – che unisce le voci e gli sguardi di 33 registi provenienti da tutta la Svizzera. La crisi legata al Coronavirus ci ha avvicinati”.

Sono quattro i ticinesi nella rosa dei corti. 'Lutto sospeso in tempi incerti' (Alessandra Gavin Mueller, Lugano), 'Quasi padre, quasi figlio (Niccolò Castelli, Lugano), 'Fuso orario' (Riccardo Bernasconi & Francesca Reverdito, Mendrisio), 'Arancione' (Simona Canonica, Locarno). Dai Grigioni, 'Oasis' (Lila Ribi, Cressier) e 'L'età del distanziamento sociale' (Robert Ralston, Malans). Una prima selezione dei cortometraggi sarà in onda domenica 31 maggio alle 23.05 su LA” a ‘Sguardi sul mondo’. “In tempi difficili – commenta Silvana Bezzola, produttrice Rsi – la cultura si rivela risorsa centrale e vitale grazie alla quale cercare di superare l’immobilità”. L’intera serie dei cortometraggi è a disposizione sulle piattaforme RSI – RSI Play e rsi.ch/Lockdown. 

© Regiopress, All rights reserved