soletta-le-42esime-giornate-letterarie-saranno-online
01.04.2020 - 09:57
Aggiornamento: 02.04.2020 - 18:39

Soletta, le 42esime Giornate letterarie saranno online

'È importante che la letteratura rimanga viva e accessibile'. E da agosto, Dani Landolf succederà a Reina Gehrig che passa a Pro Helvetia

"Dopo attenta valutazione della situazione e d’intesa con le autorità competenti della Città e del Cantone di Soletta, il Comitato e la Direttrice del Festival hanno deciso di annullare la 42esima edizione nel formato previsto inizialmente". L'emergenza coronavirus trasferisce online la 42esima edizione delle Giornate Letterarie di Soletta previste dal 22 al 24 maggio. Annunciando un Festival online non meno ricco e interattivo, "soprattutto in questa situazione straordinaria, è importante che la letteratura rimanga viva e accessibile per le lettrici e i lettori ma anche per le autrici e gli autori" dice Reina Gehrig, direttrice dell'evento. Il team delle Giornate Letterarie si addentrerà più avanti nelle caratteristiche della nuova formula.

Cambio della guardia

A partire da agosto 2020, sarà Dani Landolf ad assumere la direzione delle Giornate Letterarie di Soletta. In base a un mandato speciale, Landolf sosterrà fin da subito il team in questa fase di rielaborazione dell’edizione online. Succederà a Reina Gehrig, che passerà invece alla Fondazione svizzera per la cultura Pro Helvetia. Dopo la formazione in insegnamento per il livello elementare a Kreuzlingen (TG), Dani Landolf (52) ha studiato storia, scienze dei media e sociologia all’Università di Berna. Ha poi lavorato come giornalista per dieci anni prima di assumere, nel 2007, la direzione dell’Associazione dei librai e degli editori svizzero tedeschi (SBVV – Schweizer Buchhändler- und Verleger-Verband). In qualità di Direttore dell’Associazione, Landolf ha curato, per esempio, la partecipazione della Svizzera come paese ospite alla fiera del libro di Lipsia 2014 e a quella di Bologna nel 2019.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved