Ticino7
14.07.2018 - 11:150

Elton e Sting, da Paperino a 'Roxanne'

Libere associazioni. Il pianista, il bassista e un tizio che rovesciava governi per la Cia

Pubblichiamo un contributo apparso su Ticino7, disponibile anche nelle cassette di 20 Minuti per tutto il fine settimana.

Nel 1978 Elton John dichiarava a una rivista francese «non suonerò mai a Las Vegas davanti a gente che mangia cocktail di gamberi». Era l’anno dei Police osteggiati dalla BBC per via di «Roxanne», storia di un uomo che s’innamora di una squillo. L’anno di Outlandos d’amour, album d’esordio per Sting, Andy Summers e Stewart Copeland, il cui padre Miles Jr. (cervello della guerra psicologica, nonché frequentatore di spie sovietiche) rovesciava governi per conto della Cia. È tutto nell’autobiografia del bassista, nella quale è spiegato anche il motivo per il quale decise di fare musica, quello che per molti musicisti è l’unico scopo (la spiegazione è nel sostantivo). 

Nel 1978, nella Londra incendiata dai Clash, Elton John tornava a incidere dischi dopo un quinquennio di glamour e paillettes osteggiati dalla critica. Quella stessa critica che lo aveva benedetto agli esordi per l’album Tumbleweed connection (1970), fino a scovare intenti sovversivi e antiamericani nel brano «Burn down the mission», in esso contenuto. Il giovane Elton, che soltanto un anno dopo avrebbe cantato di indiani d’America come vittime e non come carnefici in «Indian sunset», rispose che i suoi intenti nella vita erano suonare, cantare ed eventualmente fare dei soldi. E che se proprio cercavano un sovversivo, andassero pure a chiedere a Bernie Taupin, che gli scriveva i testi. Nonostante alcune cadute di stile e la proverbiale incoerenza – a Las Vegas ci ha suonato ininterrottamente per almeno 20 anni –, l’Elton John sopravvissuto al punk e alla new wave è degno di rispetto anche solo per aver cantato nel 1980 a Central Park, davanti a 500mila persone in tripudio, il manifesto dell’amore romantico intitolato «Your Song» vestito da Paperino. Ci provi un po’ Sting a cantare «Roxanne» vestito da prostituta...

Potrebbe interessarti anche
Tags
elton
sting
roxanne
elton john
john
paperino
© Regiopress, All rights reserved