Olympiakos Piraeus
1
Tottenham
2
1. tempo
(1-2)
Club Brugge
0
Galatasaray
0
1. tempo
(0-0)
Visp
0
Sierre
0
1. tempo
(0-0)
Olympiakos Piraeus
CHAMPIONS UEFA
1 - 2
1. tempo
1-2
Tottenham
1-2
GUILHERME DOS SANTOS
14'
 
 
 
 
26'
0-1 KANE HARRY
 
 
30'
0-2 MOURA LUCAS
1-2 PODENCE DANIEL
44'
 
 
14' GUILHERME DOS SANTOS
KANE HARRY 0-1 26'
MOURA LUCAS 0-2 30'
44' 1-2 PODENCE DANIEL
Venue: Georgios Karaiskakis Stadium.
Turf: Natural.
Capacity: 33,310.
Referee: Gianluca Rocchi (ITA).
Assistant referees: Filippo Meli (ITA), Ciro Carbone (ITA).
Fourth official: Daniele Doveri (ITA).
Video Assistant Referee: Paolo Valeri (ITA).
Assistant Video Assistant Referee: Maurizio Mariani (ITA).
Sidelined Players: TOTTENHAM - Lo Celso (Injured).
MATCH SUMMARY: Sides last met in 1972/73 UEFA Cup.
Spurs won 4-0 at home, lost 1-0 away.
Hosts winless in 8 GROUP games: D1 L7.
Ultimo aggiornamento: 18.09.2019 19:51
Club Brugge
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
1. tempo
0-0
Galatasaray
0-0
Ultimo aggiornamento: 18.09.2019 19:51
Visp
LNB
0 - 0
1. tempo
0-0
Sierre
0-0
Ultimo aggiornamento: 18.09.2019 19:51
Culture
16.03.2018 - 22:140

Il presidente degli Oscar indagato per molestie sessuali

John Bailey, eletto alla presidenza lo scorso agosto, sotto inchiesta dopo alcune denunce

John Bailey, il presidente dell’Academy of Motion Picture Arts and Science, l’organizzazione che assegna gli Oscar, è indagato dopo alcune denunce di molestie sessuali. Lo riporta Variety, secondo il quale l’Academy ha ricevuto tre denunce contro Bailey mercoledì e ha subito avviato un’indagine. L’Academy ha espulso nei mesi scorsi Harvey Weinstein dopo le numerose denunce di molestie sessuali.

Bailey è stato eletto alla presidenza dell’Academy lo scorso agosto, prima che scoppiasse la bufera del caso Weinstein provocata dalle rivelazioni del New York Times e del New Yorker in ottobre.

La vicenda di Bailey dimostra come l’onda lunga del movimento #MeToo sia tutt’altro che finita, e arriva a pochi giorni dall’ultima cerimonia per l’assegnazione degli Oscar che è stata caratterizzata proprio dal tema delle molestie portato avanti anche dal movimento Time’s Up.

L’Academy ha di recente varato delle nuove regole di condotta per i suoi membri, facilitando anche la possibilità di denunciare molestie e abusi sul posto di lavoro. Dopo la cacciata di Weinstein è stata anche istituita anche una task force che ha il compito di decidere quali passi prendere di fronte ad eventuali accuse e denunce mosse a membri dell’Academy. (ATS)

Potrebbe interessarti anche
Tags
molestie
academy
denunce
bailey
molestie sessuali
oscar
presidente
oscar indagato
© Regiopress, All rights reserved