Arte
07.09.2018 - 06:000

Mostri sacri, declinati al femminile

Il fantasy ibrido di Monstress, la serie a fumetti di Liu e Takeda

Quando ero piccolo, leggere fumetti era per lo più una cosa da maschi e occhialuti nerd che, quando non sognavano di essere supereroi, si accontentavano di immaginarsi campioni di sport. C’era poi un mondo, distante da noi nerd occhialuti per età, formazione e – soprattutto – disponibilità economiche, fatto di fumetti “adulti”, autoriali e autorevoli, firmati da mostri sacri come Pratt, Crepax, Moebius. Ma era comunque, salvo rarissime eccezioni, un mondo fatto di (e da) maschi.

Nel corso degli anni, per fortuna, qualcosa è cambiato. Molte più autrici e molte, moltissime lettrici si sono affacciate a questo piccolo mondo di maschi e il panorama internazionale del fumetto si è arricchito di trame, contenuti e soluzioni grafiche più complesse, più aperte alle diversità di genere e di cultura.

Tra le autrici più interessanti di questi ultimi anni si collocano sicuramente le asiatiche Marjorie Liu e Sana Takeda, autrici della splendida serie Monstress, in corso di pubblicazione in italiano nella collana Oscar Ink della Mondadori. Giunta al secondo volume (ad ottobre verrà pubblicato un terzo), questa serie ha già ricevuto tutti i più ambìti premi del settore in America: lo Hugo Award come miglior opera grafica di fantascienza e ben cinque premi Eisner (praticamente l’Oscar del fumetto negli USA).

Un ibrido tra il manga e il fumetto mainstream americano, tra lo steampunk e il fantasy, Monstress ha una trama fitta e avvincente, illustrata dalla Takeda in uno splendido stile neogotico ricco di dettagli mozzafiato.

L’inventiva e lo stile delle due autrici ha reso questa serie la più cool dell’attuale panorama fumettistico americano. E chi lo avrebbe mai detto, trent’anni fa, che leggere i comics sarebbe diventata una cosa così da fighi…

Monstress, voll. 1 e 2
di Marjorie Liu e Sana Takeda
Mondadori, 2017 e 2018
208 e 152 pagine

 

Tags
monstress
serie
autrici
takeda
fumetti
fumetto
liu
mostri
mostri sacri
mondo
© Regiopress, All rights reserved