Losanna
3
Berna
1
3. tempo
(3-1 : 0-0 : 0-0)
Zugo Academy
1
Winterthur
1
3. tempo
(0-0 : 0-1 : 1-0)
GCK Lions
2
Kloten
2
3. tempo
(2-0 : 0-2 : 0-0)
Ajoie
0
Olten
0
1. tempo
(0-0)
Visp
La Chaux de Fonds
17:45
 
Turgovia
Langenthal
18:30
 
Losanna
LNA
3 - 1
3. tempo
3-1
0-0
0-0
Berna
3-1
0-0
0-0
1-0 MOY
16'
 
 
2-0 KENINS
17'
 
 
 
 
19'
2-1 MOSER
3-1 EMMERTON
20'
 
 
16' 1-0 MOY
17' 2-0 KENINS
MOSER 2-1 19'
20' 3-1 EMMERTON
Ultimo aggiornamento: 18.11.2018 17:31
Zugo Academy
LNB
1 - 1
3. tempo
0-0
0-1
1-0
Winterthur
0-0
0-1
1-0
 
 
34'
0-1 ALIHODZIC
1-1 SCHWENNINGER
44'
 
 
ALIHODZIC 0-1 34'
44' 1-1 SCHWENNINGER
Ultimo aggiornamento: 18.11.2018 17:31
GCK Lions
LNB
2 - 2
3. tempo
2-0
0-2
0-0
Kloten
2-0
0-2
0-0
1-0 SUTER
9'
 
 
2-0 SUTER
19'
 
 
 
 
34'
2-1 OBRIST
 
 
39'
2-2 BACK
9' 1-0 SUTER
19' 2-0 SUTER
OBRIST 2-1 34'
BACK 2-2 39'
Ultimo aggiornamento: 18.11.2018 17:31
Ajoie
LNB
0 - 0
1. tempo
0-0
Olten
0-0
Ultimo aggiornamento: 18.11.2018 17:31
Visp
LNB
0 - 0
17:45
La Chaux de Fonds
Ultimo aggiornamento: 18.11.2018 17:31
Turgovia
LNB
0 - 0
18:30
Langenthal
Ultimo aggiornamento: 18.11.2018 17:31
Arte
30.06.2018 - 05:000

Raccontare la fine del sogno americano

Alla riscoperta di un classico contemporaneo

Di tutti gli eventi storici che hanno caratterizzato la storia americana del Novecento, quello che più persiste nella memoria popolare è senz'altro l'omicidio di JFK.

Forse il motivo sta anche nel fatto che su quel che avvenne a Dallas del 22 novembre 1963 sono stati usati fiumi di inchiostro, chilometri di pellicola, pensate decine di complotti. Se la versione più famosa è indubbiamente il film JFK – Un caso ancora aperto di Oliver Stone, quella più affascinante e originale resta il romanzo Libra di Don DeLillo.John Fitzgerald Kennedy fu un presidente molto controverso, a causa delle sue virtù pubbliche e vizi privati, un uomo che fu amato e odiato dal suo popolo con la stessa intensità. La sua personalità e i fatti storici che si è trovato ad affrontare, come ad esempio la crisi dei missili di Cuba, nonché la serie di uomini e donne di cui si era circondato, la sua Camelot, lo rendono un personaggio ideale attorno al quale costruire una narrazione dai toni epici, da Grande Storia.Forse è proprio per questo che DeLillo decide invece di raccontare la vicenda “dal basso”, dal punto di vista del presunto assassino Lee Harvey Oswald. Assistiamo alle sue vicissitudini tra quotidianità, fallimenti e decisioni tragiche, e la storia di DeLillo assume delle caratteristiche allo stesso tempo intime ed epiche, tipiche della tragedia classica, compreso quel senso di ineluttabilità del fato finale che ci spinge a compatire gli assassini, a piangere gli sconfitti. Il romanzo che vi consigliamo questa settimana è un meraviglioso esempio di piccola storia nella Grande Storia.

Libra
di Don DeLillo
Ultima edizione Einaudi, 2016
428 pagine

Potrebbe interessarti anche
Tags
storia
© Regiopress, All rights reserved